Filosofia della scienza (p) (2012/2013)

Codice insegnamento
4S01195
Docente
Antonio Moretto
Coordinatore
Antonio Moretto
crediti
6
Settore disciplinare
M-FIL/02 - LOGICA E FILOSOFIA DELLA SCIENZA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
semestrino IA, Semestrino IB

Orario lezioni

Obiettivi formativi

introduzione alla filosofia della “scienza classica”, con la presentazione di alcuni importanti momenti dello sviluppo scientifico e delle problematiche filosofiche che a questi si connettono.

Programma

Prerequisiti: nessuno.

Contenuto del corso: I) Lineamenti di storia della filosofia della scienza:
a) La filosofia della scienza nel pensiero antico e in quello medioevale; b) L’opera scientifica di G. Galilei e I. Newton; c) Scienza e filosofia nell’era moderna; d) Il positivismo; e) La crisi del concetto di unità della scienza. Per gli argomenti segnalati si veda a) D. Oldroyd, Storia della filosofia della scienza, Il Saggiatore (Net): Milano, Capp. I – VI; b) gli appunti tratti dalle lezioni.
II) Temi di filosofia della scienza:
a) Logica e filosofia della scienza: l’argomentazione scientifica: deduzione, induzione, ipotesi; il metodo assiomatico e la geometria euclidea; b) Il meccanicismo cartesiano; c) il metodo sperimentale; d) le nozioni di probabilità e causalità; e) I modelli astronomici antichi e quelli dell’età moderna; c) La meccanica galileiana e quella newtoniana; d) Introduzione alla filosofia della medicina.

Testi di riferimento:
D. Oldroyd, Storia della filosofia della scienza, Il Saggiatore: Milano;
L. Liccioli, Medicina more mechanico. La fisiologia di Descartes, ArchetipoLibri, Bologna;
A. Moretto (a cura di), Temi di filosofia della medicina, Edizioni Libreria Cortina, 2012;
A. Moretto, Sulla costituzione della meccanica come scienza in Galilei e Newton. Assiomi, postulati, ipotesi, regole (dispense);
A. Moretto e I. Valbusa, Medicina e classificazione delle scienze (dispense).

Testi consigliati:
AA.VV., Filosofia della scienza, a cura di C. Sinigaglia;
AA.VV., Filosofia della medicina, a cura di Giovanni Federspil, Pierdaniele Giaretta, Stefano Moriggi, Milano: Raffaello Cortina Editore, 2008.

Metodi didattici: lezioni frontali ed esercitazioni.

Modalità d'esame

colloquio orale concernente il programma svolto.