Educazione degli adulti (2011/2012)

Codice insegnamento
4S00720
Docente
Rosanna Cima
Coordinatore
Rosanna Cima
crediti
6
Settore disciplinare
M-PED/01 - PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. 2B dal 23-apr-2012 al 10-giu-2012.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

1 - Riflettere sulle principali interpretazioni dell’essere adulte e adulti, con particolare attenzione ai passaggi, alle ambiguità, ai punti di crisi. Questo primo aspetto consente alla/o studente di osservare il complesso panorama dell’età adulta per iniziare a leggere quali possono essere i processi educativi che favoriscono il mettersi in ascolto con le continuità e le discontinuità della vita.
2 - Approfondire l’aspetto narrativo come pratica educativa che favorisce il pensiero dell’esperienza in età adulta. Questo secondo obiettivo consente di individuare una apertura teorico-pratica alla composizione della storia di vita come “oggetto” attivo e trasformativo.

Programma

Dialogando con testi e testimonianze affronteremo i seguenti interrogativi:
- Quali immagini di adulte e di adulti si
rappresentano oggi?
- Cosa permette o impedisce l’interazione tra le
generazioni?
- Quale pensiero è necessario per una progettazione
educativa nell’età adulta che tenga conto dei cambiamenti
del contesto di vita? (emigrazioni, immigrazioni, nuove
povertà, invecchiamento della popolazione).

Processi di accompagnamento educativo in età adulta: approfondiremo l’interazione tra:
- Narrazione, ascolto, restituzione, trasformazione
- Storie comuni e cura delle comunità

Modalità didattiche: alle lezioni di carattere generale si intrecciano esercitazioni in piccolo gruppo e incontri di approfondimento in forma laboratoriale. Si individueranno uno o più strumenti qualitativi per la rielaborazione e la restituzione dell’esperienza del corso.

Testi obbligatori
Sergio Tramma, Educazione degli adulti, Guerini e Associati, Milano 200.
Rosanna Cima, Tempo di vecchiaia. Percorsi di anima e cura tra storie di donne,
Franco Angeli, Milano, 2004.

Uno a scelta tra i seguenti romanzi/saggi:
Marie Cardinal, Le parole per dirlo, Bompiani, 2001
Cristina Comencini, Matriošca, Feltrinelli, Milano 2002.
Rosanna Cima, Abitare le diversità, Carocci, Roma 2005.
Catherine Dunne, Il viaggio verso casa, Edizioni Guanda, Parma 2000.
Doris Lessing (1983), Il diario di Jane Somers, Feltrinelli, Milano 1988.
Josephine Hart, Ricostruzioni, Feltrinelli, Milano 2002.
Luisa Passerini, La Fontana della giovinezza, Giunti, Firenze 1999.
Gloria Zanardo, Presente remoto, Luciana Tufani Editrice, Ferrara 2000.

Durante il corso verranno indicate ulteriori voci bibliografiche (testi e riviste).

Per gli studenti e le studentesse non frequentanti, oltre ai testi sopra elencati, è obbligatorio anche:
Paolo Jedlowski, Storie comuni. La narrazione nella vita quotidiana, B. Mondadori, Milano 2000.
Sono inoltre pregati di contattare la docente, e-mail: rosanna.cima@univr.it per fissare un incontro prima di sostenere l’esame.

Modalità d'esame

Colloquio
Gli studenti erasmus possono concordare con la docente dei testi specifici alternativi.