Filosofia teoretica II (2009/2010)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00821
Docente
Paolo Giuspoli
Coordinatore
Paolo Giuspoli
crediti
4
Settore disciplinare
M-FIL/01 - FILOSOFIA TEORETICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. 2A dal 22-feb-2010 al 18-apr-2010.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Questo insegnamento promuove competenze nell’elaborare le ragioni della ricerca filosofica attraverso il confronto critico con altre prospettive culturali e di ricerca, in rapporto con la propria tradizione e con le differenti tematiche filosofiche specialistiche. L'obiettivo fondamentale è di favorire l'approfondimento critico e l'interpretazione delle conoscenze oltre i limiti degli specialismi. In particolare si promuove la comprensione e la discussione degli orientamenti teorici che hanno fondato un nuovo modo di intendere i principali processi della formazione del sapere.
Nel quadro del percorso formativo previsto da questo CdL, il presente corso dà per acquisite le indispensabili nozioni di base offerte dal corso di Storia della filosofia contemporanea.

Programma

Il corso verterà su: "identità e riconoscimento - approfondimenti teoretici e percorsi interdisciplinari".

Bibliografia:
A. Dispensa su "Hegel: Identità e mediazione" (I-III), scaricabili dal supporto on line del corso.
B. J. Habermas, C. Taylor, Multiculturalismo. Lotte per il riconoscimento, tr. di L. Ceppa e G. Rigamonti, Feltrinelli, Milano 2008.
C. Axel Honneth, Verdinglichung, Suhrkamp, Frankfurt am Main 2005 (trad. Reificazione. Uno studio in chiave di teoria del riconoscimento, Meltemi, Roma 2007)

Modalità d'esame

Attività seminariali ed esame orale conclusivo. Verrà valutata positivamente la lettura facoltativa in lingua originale di parti scelte delle opere in programma.