Filosofia dell'arte (2009/2010)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S01022
Docente
Tommaso Tuppini
Coordinatore
Tommaso Tuppini
crediti
4
Settore disciplinare
M-FIL/04 - ESTETICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. 2A dal 22-feb-2010 al 18-apr-2010.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso di "Filosofia dell'Arte" è anzitutto un corso di "filosofia". Ciò significa una cosa molto semplice: proporsi una messa in discussione radicale di alcuni concetti ereditati dalla storia della cultura occidentale capace, nell'ipotesi più felice, di trovare aspetti sorprendenti e inaspettati là dove tutto poteva apparire ovvio e scontato.

Programma

TITOLO DEL CORSO: GEORGES BATAILLE, AMORE E MORTE

Al centro del corso di quest'anno sarà lo scritto che il filosofo francese Georges Bataille pubblicò nel 1957 "L'erotismo". L'esperienza erotica viene identificata con un'esperienza dei propri limiti da parte degli amanti, per via della quale entrambi fanno sacrificio di se stessi, non però, come si potrebbe pensare in modo assai edificante e/o lacrimevole, l'uno all'altro, bensì al nulla della morte. L'erotismo è la manifestazione più chiara di ciò che Bataille chiamava il "principio d'insufficienza", in virtù del quale un incontro tra uomini accade sotto il segno di una collettiva "messa in crisi" che rappresenta il contrario di ogni esperienza di "riconoscimento" e trasforma l'incontro in un reciproco ferimento.


TESTI PER L'ESAME:

- G. Bataille, "L'erotismo", Ed. SE, Milano 1997, pp. 9-140.

- Id., "La nozione di dépense" e "Il labirinto", in "Critica dell'occhio", Ed. Guaraldi, Rimini 1972, pp. 155-174, 245-254.

- Id., "Digressione sulla poesia e Marcel Proust", in "L'esperienza interiore", Dedalo, Bari 1978, 209-235.

Uno a scelta tra i seguenti testi:

- M. Perniola, "Philosophia sexualis. Scritti su Georges Bataille", Ombre Corte, Verona 1998.

- S. Colafranceschi, "Bataille. Una sintesi", Christian Marinotti, Milano 2007 (questo testo è maggiormente consigliabile per chi si introduce per la prima volta allo studio di Bataille).

Alcuni dei testi in preparazione sono fuori commercio ormai da anni. Verranno pertanto messi a disposizione da parte del docente in forma di fotocopia presso la copisteria "Replay". Avendo il corso prevalentemente un carattere di commento testuale gli studenti sono invitati a procurarsi per tempo almeno gli scritti di Bataille.
E' vivamente consigliata la frequentazione del corso. Quest'anno non è prevista la pubblicazione di dispense. Pertanto chi non avesse frequentato e desiderasse comunque sostenere l'esame è tenuto a prendere contatto con il docente.

Modalità d'esame

L'esame sarà svolto in forma di prova scritta.