Tecnologie didattiche per la formazione (2007/2008)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00758
Docente
Giuseppe Tacconi
crediti
4
Settore disciplinare
M-PED/03 - DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. II B dal 21-apr-2008 al 31-mag-2008.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Le pratiche di e-learning hanno progressivamente spostato l’accento da percorsi fortemente strutturati e programmati (prevalentemente centrati sulla predisposizione di contenuti e sul formato corso) alla costruzione di comunità di apprendimento e comunità di pratica prevalentemente centrate sui processi di interazione e di costruzione, gestione e condivisione delle conoscenze on-line.
Rispetto a questo scenario, il corso si propone di:
-fornire agli studenti un quadro di riferimento sul tema dell'e-learning, delle comunità di apprendimento e delle comunità di pratica in rete,
-offrire la possibilità di partecipare (attraverso il portale del corso) ad una community of practice che consenta a ciascuno/a di condividere le proprie esperienze e conoscenze e di giungere così ad una comprensione più profonda di ciò che studia,
-guidare ad una riflessione critica dell'uso della rete nei processi formativi, a partire dall'esperienza di partecipazione ad una comunità di apprendimento on-line nell'ambito del corso.

Programma

I nuclei tematici che verranno esplorati durante il corso saranno i seguenti:
-tecnologie didattiche a supporto della costruzione di comunità di apprendimento e di comunità di pratica,
-fenomenologia dell’“essere in rete” e peculiarità dell’ambiente di apprendimento “rete”,
-comunità di pratica in rete e nuovi formati della didattica,
-comunità professionali online,
-comunità di pratica in rete come stimolo ad un ripensamento della didattica tout court, in quanto “teoria degli ambienti educativi/formativi”.

Testi per l’esame:
ARDIZZONE Paolo, RIVOLTELLA Pier Cesare, Didattiche per l'e-learning. Metodi e strumenti per l'innovazione dell'insegnamento universitario, Carocci, Roma 2003
WENGER Etienne, Comunità di pratica. Apprendimento, significato e identità, Raffaello Cortina Editore, Milano 2006

Modalità d'esame

La verifica dell’apprendimento dei contenuti del corso avverrà prevalentemente attraverso un colloquio orale.
Ai fini della valutazione verrà considerato anche il diario di corso personale dello/a studente/essa (da compilare durante il corso, secondo modalità che verranno indicate dal docente) e la qualità dell’interazione in rete e dei contributi inseriti nel portale del corso.