Metodi e tecniche del servizio sociale I - TEORIA (2019/2020)



Codice insegnamento
4S00733
Crediti
5
Settore disciplinare
SPS/07 - SOCIOLOGIA GENERALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
L'insegnamento è organizzato come segue:
Attività Crediti Periodo Docenti Orario
Lezione 3 Sem. 2A, Sem. 2B Antonella Salvan

Vai all'orario delle lezioni

Esercitazione 2 Sem. 2A, Sem. 2B Antonella Salvan

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone l’obbiettivo di rispondere alla necessità di fondare la pratica su una consistente base teorica tradotta in modelli operativi e metodi per il servizio sociale in grado di ipotizzare l’azione e le scelte sul campo. Lo scopo pertanto è quello di fornire le prime conoscenze teoriche e di favorire la comprensione per l’apprendimento della metodologia di intervento del servizio sociale professionale. Sarà pertanto approfondita la conoscenza e la comprensione delle fasi di sviluppo del procedimento metodologico e nello specifico del processo di aiuto.
All’interno di tale processo, particolare attenzione sarà posta al sostegno all’applicazione della capacità di analisi dei bisogni, considerati nella loro natura biopsicosociale, e alla capacità di definire con chiarezza e rigore gli obiettivi dell’intervento di servizio sociale con l’utenza.




Programma

Il corso si articola in due parti. Una prima parte teorica, e una seconda parte delle “esercitazioni” nella quale sarà possibile applicare quanto appreso sul piano teorico. Nella parte teorica l’insegnamento verterà sulle seguenti tematiche:
• La relazione di aiuto del servizio sociale: definizione ed elementi costitutivi.
• Il procedimento metodologico del servizio sociale: definizione e approfondimento delle fasi di sviluppo
• I principali strumenti di intervento del servizio sociale: il colloquio, la visita domiciliare, la documentazione.
• La dimensione emotiva nel ruolo professionale e nella presa di decisione nel servizio sociale

Per quanto riguarda le “esercitazioni” i contenuti della prima parte del corso verranno applicati a casi discussi in aula, con l’ausilio di schede fornite dal docente. L’insegnamento prevede lezioni frontali per la parte teorica, lavori di gruppo e discussione in aula su materiale audiovisivo riferito ai temi trattati nel corso.

BIBLIOGRAFIA FONDAMENTALE
I testi di base su cui verterà la prova d’esame sono:
• Cellini Giovanni, Dellavalle Marilena (2015) Il processo di aiuto del servizio sociale. Prospettive metodologiche. Ed. Giappicchelli, Torino Capitoli I,II,III,IV.
• Allegri Elena, Palmieri Paola, Zucca Fabrizio (2017) Il colloquio nel servizio sociale. Capitoli I-II-III- (fino a pag.78). Ed.Carocci Faber, Roma.
• Andrenacci Rita (2009) La visita domiciliare di servizio sociale. Ed Carocci Faber Roma. Parte seconda "Metodologia" capitoli 3-4-5, capitolo 6 di sola lettura.
• Bertotti Teresa (2016) Decidere nel servizio sociale. Metodo e riflessioni etiche.

BIBLIOGRAFIA DI APPROFONDIMENTO
- Fontana Maria Pia (2017) "Come far fronte al dolore a cui siamo esposti. Solo se si è capaci di attraversare la sofferenza si possono generare speranze", in Rivista di Animazione Sociale 309 n°4,pp.72-84.
-Bini Laura (2018) Documentazione e servizio sociale. Manuale di scrittura per gli operatori. Ed Carocci Faber Roma.
- Fargion Silvia (2013) Il metodo del servizio sociale. Riflessioni, casi e ricerche. Ed.Carocci Faber,
-Taylor Carolyn, Susan White (2005) Ragionare i casi. La pratica della riflessività nei servizi sociali e sanitari. Ed. Erickson Trento

Modalità d'esame


L’esame consisterà in una prova scritta. La prova riguarderà i contenuti del corso e sarà composta di 5 domande a risposta aperta volte ad accertare la conoscenza di quanto appreso. Ad ogni domanda saranno attribuiti un massimo di 6 punti. Una volta superati il presente corso e quello di “Principi e fondamenti del Servizio Sociale” lo studente registrerà un unico voto risultante dalla media dei voti ottenuti nei due moduli. Non sono previsti accertamenti intermedi.
In relazione alla situazione derivante dall'emergenza Coronavirus le modalità d'esame sopra riportate vengono modificate per la sessione estiva 2020, in accordo con le indicazioni di ateneo, come di seguito specificato:
l'esame si terrà in forma orale in via telematica tramite le piattaforme utilizzate dall'Ateneo.


Testi di riferimento
Attività Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Lezione Bertotti, T. Decidere nel servizio sociale Carocci Faber 2016 Le parti del testo da preparare per l'esame verranno indicate dal docente nel corso delle lezioni.
Lezione Allegri Elena, Palmieri Paola, Zucca Fabrizio Il colloquio nel servizio sociale. (Nuova edizione) Carocci Faber 2017 Capitoli I,II,III, fino a pag. 78
Lezione Cellini G., Dellavalle M., Il processo di aiuto del servizio sociale. Prospettive metodologiche Giappichelli 2015 Capitoli I,II, III,IV.
Lezione Rita Andrenacci La visita domiciliare di servizio sociale Carocci Faber 2009 Parte seconda "Metodologia" capitoli 3-4-5, capitolo 6 sola lettura
Esercitazione Bertotti, T. Decidere nel servizio sociale Carocci Faber 2016
Esercitazione Allegri Elena, Palmieri Paola, Zucca Fabrizio Il colloquio nel servizio sociale. (Nuova edizione) Carocci Faber 2017
Esercitazione Cellini G., Dellavalle M., Il processo di aiuto del servizio sociale. Prospettive metodologiche Giappichelli 2015
Esercitazione Rita Andrenacci La visita domiciliare di servizio sociale Carocci Faber 2009