Master in Saperi in Transizione. Strumenti e pratiche per una cittadinanza ecologica e globale (I Livello)

Overview

PROFILI E SBOCCHI OCCUPAZIONALI DELLA FIGURA PROFESSIONALE

Gli sbocchi occupazionali previsti riguardano:
  • le/i professionisti e i funzionari di realtà istituzionali e del territorio che ricoprono ruoli di progettazione e co-progettazione tra diversi settori e/o attori;
  • le/i funzionari degli Enti locali (per progettualità culturali e di educazione proposte alle varie fasce di cittadini/e); 
  • le/i cooperatori sociali (in particolar modo quelli attivi in campo sociale, ambientale educativo e culturale);
  • le/gli insegnanti nelle scuole di ogni ordine e grado (nuovi percorsi formativi per insegnanti previsti dal Miur in ambito di educazione alla sostenibilità e alla cittadinanza ecologica e globale);
  • le/i docenti dell’università (lezioni mirate in corsi in cui si formino educatori, formatori e specialisti nell’ambito della progettazione alla transizione ecologica);
  • le/i funzionari e operatori delle Agenzie Regionali per l’ambiente.
In particolare, le competenze acquisite e il titolo di Master in “Knowledge in Transition – Saperi in transizione” saranno utilizzabili (come previsto dai documenti ufficiali governativi ed europei) per:
 
  1. Formare esperti per la formazione e la progettazione sociale di ambienti sostenibili e di cittadinanza globale attiva anche attraverso la metodologia dell’attivazione di comunità;
  2. Formare alla progettazione e alla co-progettazione sociale, alla promozione culturale ed educativa, esperti che potranno essere impiegati in servizi pubblici e privati, locali, territoriali e internazionali;
  3. Formare professionisti per la consulenza e la progettazione sociale in realtà e istituzioni orientate a ripensare i servizi nella prospettiva della sostenibilità;
  4. Formare professionisti esperti di autosviluppo, attivazione di processi di educazione informale e pratiche sociali “dal basso”, nella prospettiva della cittadinanza ecologica e globale;
  5. Rispondere all’obbligo formativo dei docenti previsto dal Piano per la formazione dei docenti del Miur 2016-2019.
OBIETTIVI FORMATIVI

Il Master si propone di formare le/i partecipanti all’acquisizione di saperi e di competenze scientifiche e professionali proprie della cultura della sostenibilità e degli ambiti ad essa connessi (cittadinanza ecologica e globale, partecipazione, sviluppo locale e di comunità, nuove forme dell’abitare e del lavorare), e di adeguare le competenze correlate alla progettazione e alla realizzazione di interventi/percorsi finalizzati ad accompagnare realtà e istituzioni nel cambiamento necessario per favorire la transizione dall’attuale modello, a modelli educativi e culturali del prossimo futuro.
 
Gli obiettivi specifici del Master sono:
1. formare esperti per la progettazione e la formazione di ambienti sostenibili e di cittadinanza attiva, ecologica e globale. Attraverso la progettazione sociale, la promozione culturale, educativa e sociale, tali esperti potranno essere impiegati in servizi pubblici e privati, locali, territoriali e internazionali;
2. rispondere all'obbligo formativo dei docenti previsto dal Piano per la formazione dei docenti del Miur 2016-2019.
 

Course details

Degree type
Short Master Programs (postgraduate)
Duration
1 Year
Degree class
MASTER - Classe per i Master (ateneo)
Supervisory body
Comitato Scientifico del Master in Saperi in transizione. Strumenti e pratiche per una cittadinanza ecologica e globale
Teaching and course administration
Operational unit Short Master Courses, Advanced Courses and Professional Development Courses Unit
Location
VERONA
Main Department
Human Sciences
Macro area
Humanities
Subject area
Education, Philosophy and Social Work