Laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria

Conoscenze richieste per l'accesso - Saperi Minimi (OFA)

Sono le conoscenze di base, differenti e specifiche per ogni corso di studio, che devi possedere per poter frequentare proficuamente il corso.
La verifica del possesso dei saperi minimi può avvenire contestualmente alla prova di ammissione (per i corsi ad accesso programmato) o con apposite verifiche, previste nel corso del primo anno. L'esito negativo della verifica dei saperi minimi NON impedisce l’immatricolazione! 
Tale verifica però dovrà essere ripetuta e superata entro il primo anno, altrimenti non sarà possibile procedere con l’iscrizione al secondo anno di corso.
Per aiutare lo studente nella preparazione alla verifica, ogni corso di studio organizza durante l’anno corsi di recupero degli OFA (Obblighi Formativi Aggiuntivi, assegnati a chi non supera la verifica).
Attenzione: in caso si disponga di certificazioni sostitutive, come ad esempio gli Esami Tandem sostenuti in anni precedenti o alcune certificazioni esterne, i saperi minimi potrebbero risultare assolti.

Conoscenze Richieste

Per la valutazione della preparazione iniziale (e l'eventuale predisposizione dell'O.F.A.) sono vagliati i risultati concernenti le conoscenze e le competenze nelle aree:
  1. Competenza linguistica e ragionamento logico;
  2. Cultura matematico-scientifica

Modalità Verifica

Nell'ambito della prova di ammissione saranno valutate in modo specifico le conoscenze e le competenze degli aspiranti per ciò che concerne i saperi minimi.
Tale prova sarà considerata superata se il candidato raggiungerà il punteggio di 15 punti nel campo a) “competenza linguistica e ragionamento logico” e di 5 punti nel campo c) “cultura matematico-scientifica”.

Sulla base di tale verifica, qualora il candidato, pur avendo superato la prova di ammissione e pur risultando in posizione utile nella graduatoria, non abbia raggiunto il numero minimo di risposte esatte stabilite annualmente dal bando di Ateneo per le competenze di base nelle aree linguistica e ragionamento logico, matematico-scientifica, si vedrà assegnati i relativi debiti formativi da soddisfare nell'ambito del primo anno di corso. 

 

Data Verifica

Nell'ambito della prova di ammissione saranno valutate in modo specifico le conoscenze e le competenze degli aspiranti per ciò che concerne i saperi minimi.

Se la prova di verifica dei saperi minimi non fosse stata superata in occasione della prova di accesso, sono previste le seguenti date aggiuntive:
1)         in uno degli ultimi giorni di lezione nel semestre II B;
2)         in uno degli ultimi giorni del periodo previsto per la sessione autunnale degli appelli d'esame che sarà tenuto libero da altri esami al fine di consentire agli studenti di accedere all'ultima prova utile per il superamento dei saperi minimi.
 

Certificazioni Sostitutive

L'obbligo formativo aggiuntivo si intende assolto nei seguenti casi:
  1. avendo partecipato ai corsi del Progetto Tandem dell'Ateneo di Verona attinenti alle aree di competenza richieste in ingresso rivolti agli studenti delle scuole Medie Superiori;
  2. qualora si sia già in possesso di un diploma di laurea equipollente conseguito in Italia o all'estero.

Corsi di recupero OFA

Agli studenti che presenteranno debiti formativi verrà fornito un servizio di tutorato che li accompagni nel percorso di preparazione per il recupero dei debiti formativi rilevati stabilito sulla base dell'area o aree in cui gli studenti dovranno soddisfare le conoscenze e le competenze, e del numero degli stessi, in accordo anche con i docenti disciplinaristi che seguono tali aree nell'ambito del corso di Studi.