L'Europa e l'antropocene: prospettive scientifiche, sociali, politiche e filosofiche sul cambiamento climatico

Data inizio
23 gennaio 2019
Durata (mesi) 
5
Dipartimenti
Scienze Umane
Responsabili (o referenti locali)
Badino Massimiliano
Parole chiave
Antropocene, Climate Change, Europa

Con antropocene si intende l'era della storia del mondo, convenzionalmente iniziata con la rivoluzione industriale, in cui la presenza umana é divenuta un fattore geologicamente rilevante. L'impatto dell'antropizzazione dell'ambiente è profondo e va dalla modifica sostanziale degli habitat naturali, all'estinzione di intere specie animali e vegetali, al cambiamento climatico. L'Europa, come altre aree avanzate del mondo, richiede ai suoi cittadini una sempre maggiore consapevolezza di questi fenomeni e delle loro conseguenze economiche, sociali, culturali e politiche. Questo progetto è inteso ad esplorare l'ampia gamma di questioni multidisciplinari collegate all'antropocene ed è aperto a studenti di area umanistica, economica, giuridica e scientifica.

Partecipanti al progetto

Massimiliano Badino
Ricercatore a tempo determinato

Collaboratori esterni

Gerardo Ienna
Università di Verona Dipartimento di Scienze Umane Assegnista di ricerca
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Metodi di ricerca nelle scienze umane
PHILOSOPHY OF SCIENCE
Teorie e pratiche della cura
SOCIAL AND POLITICAL PHILOSOPHY
Radici e culture della contemporaneità
Sociology

Attività

Strutture