La cosmologia di Descartes

Data inizio
1 settembre 2005
Durata (mesi) 
12
Dipartimenti
Scienze Umane
Responsabili (o referenti locali)
Peruzzi Enrico

La ricerca si propone di effettuare un ampia indagine delle opere e dell'epistolario cartesiani per evidenziare le tematiche che permettono la ricostruzione della dottrina cosmologica di Cartesio. In particolare, si vorrebbero chiarire le componenti collegabili alle scoperte astronomiche più recenti, come quelle galileiane e kepleriane,e, insieme,alle dottrine cosmologiche e metafisiche, come, in primo luogo, la teorizzazione bruniana dell'universo infinito. Dalla definizione dello status speculativo delle elaborazioni cosmologiche contemporanee agli studi cartesiani la ricerca si vorrebbe successivamente spostare sulla valutazione della presenza e della persistenza, nonché della ripresa, di dottrine già teorizzate nel pensiero antico e che pure ritornano con una loro imprescindibile importanza nella cosmologia cartesiana, prima fra tutte quella del rapporto fra spazio e materia,oggetto del serrato e fondamentale confronto tra Cartesio ed Henry More dalle importanti conseguenze sul piano teologico.

Enti finanziatori:

Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Collaboratori esterni

Viviana Mafessoni
Università di Verona Filosofia Laureata

Attività

Strutture