Laurea Specialistica in Programmazione e gestione dei servizi formativi

per Informazioni
Unità operativa: Gestione didattica

Corso disattivato

Per visualizzare il proprio percorso formativo indicativo selezionare il proprio anno di immatricolazione

Inserisci la matricola per vedere la tua offerta formativa nell'anno corretto.

Attenzione: il corso di studi è disattivato, viene presentato di seguito l'ultimo piano didattico approvato

Il piano didattico è attivato anche per il secondo anno

Questa laurea è in serie alla laurea triennale Laurea per Esperti nei Processi formativi - ordinamento fino all'a.a. 2007/2008.
Ripristina

Attività formative del piano
Le attività formative che presentano il medesimo ordinale (Nº) sono in alternativa fra loro.
TAF Anno Crediti Attività Anno accademico di frequenza
32 A Economia dell'istruzione e della formazione (SECS-P/02) 2006/2007
33 B Formazione ed etica delle professioni (M-PED/01) 2006/2007
34 B Formazione e prevenzione connesse ai rischi lavorativi (MED/44) 2006/2007
35 B Pedagogia del corso di vita (M-PED/01) 2006/2007
36 B Psicologia clinica e psicopatologie professionali (M-PSI/08) 2006/2007
37 B Psicologia della formazione avanzata (M-PSI/06) 2006/2007
38 B Storia della formazione (M-PED/02) 2006/2007
39 B Teorie e pratiche della formazione interculturale (M-PED/01) 2006/2007
40 C
4S. 4 crediti tra le discipline filosofiche:
Insegnamenti disponibili Crediti Anno accademico di frequenza
Filosofia della scienza (M-FIL/02) 4 2006/2007
Storia della filosofia del '900 (M-FIL/06) 4 2006/2007
41 C
5S. 4 crediti tra le discipline giuridiche:
Insegnamenti disponibili Crediti Anno accademico di frequenza
Diritto delle relazioni industriali (IUS/07) 4 2006/2007
Politiche della formazione e amministrazioni pubbliche (IUS/10) 4 2006/2007
42 S Geografia politica ed economica (M-GGR/02) 2006/2007
43 D 12  6S. 12 crediti a scelta libera dello studente - Laboratorio di Etnografia delle organizzazioni e delle istituzioni (-) 2006/2007
 
44 A
1S. 8 crediti tra le discipline pedagogiche:
Insegnamenti disponibili Crediti Anno accademico di frequenza
Didattica della formazione professionale (M-PED/03) 4 2006/2007
2007/2008
Didattica per la formazione degli adulti (M-PED/03) 4 2006/2007
2007/2008
Pedagogia speciale per l'integrazione lavorativa (M-PED/03) 4 2006/2007
2007/2008
45 A
2S. 8 crediti tra le discipline psicologiche:
Insegnamenti disponibili Crediti Anno accademico di frequenza
Psicologia della formazione a distanza (M-PSI/04) 4 2006/2007
2007/2008
Psicologia dell'orientamento (M-PSI/04) 4 2006/2007
2007/2008
Psicometria (M-PSI/03) 4 2006/2007
2007/2008
46 B
3S. 8 crediti tra le discipline sociologiche, economiche e istituzionali:
Insegnamenti disponibili Crediti Anno accademico di frequenza
Mercato e politiche del lavoro (SPS/09) 4 2006/2007
2007/2008
Progettazione di indagini campionarie (SECS-S/05) 4 2006/2007
2007/2008
Progettazione e pratica sulla ricerca dei bisogni formativi (SPS/07) 4 2006/2007
2007/2008
Sociologia delle comunicazioni e dei media (SPS/08) 4 2006/2007
2007/2008
47 D A scelta dello studente (secondo anno specialistica) (-) 2010/2011
48 E
7S. 6 crediti per la conoscenza di una lingua straniera dell'unione europea:
Insegnamenti disponibili Crediti Anno accademico di frequenza
Lingua francese II (L-LIN/04) 6 2006/2007
2007/2008
Lingua inglese II (L-LIN/12) 6 2006/2007
2007/2008
Lingua tedesca II (L-LIN/14) 6 2010/2011
49 F Tirocinio guidato (-) 2010/2011
50 F Altre attività specialistica (-) 2010/2011
51 E 13  Prova finale (laurea specialistica) (-) 2010/2011

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

Le attività formative che presentano il medesimo ordinale (Nº) sono in alternativa fra loro.


A Attività di base
B Attività caratterizzanti
C Attività formative affini o integrative

DAttività a scelta dello studente
EProva finale
FAltre attività

SStage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Obiettivi formativi I laureati nei corsi di laurea specialistica in Programmazione e gestione dei servizi formativi (classe 56/s) devono acquisire:- una solida competenza nelle scienze dell'educazione, anche per ciò che concerne la dimensione di genere, con particolare riguardo ai temi dell'orientamento, della documentazione, della consulenza, dell'informazione, della certificazione dei servizi formativi ed educativi;- conoscenze approfondite sui trend di cambiamento del sistema produttivo e dei servizi, con una specifica attenzione alle ricadute da essi determinate sulla domanda di formazione e sulle necessità di promuovere pari opportunità nell'accesso al mercato del lavoro;- avanzate conoscenze relativamente alla normativa europea e nazionale e alle normative regionali in merito alla formazione professionale nei suoi rapporti con il mercato del lavoro;- i principali strumenti informatici e della comunicazione telematica negli ambiti specifici di competenza;- un'avanzata conoscenza, in forma scritta ed orale, di due lingue dell'Unione Europea. I curricula del corso di laurea specialistica in: Programmazione e gestione dei servizi e formativi comprendono laboratori didattici e tirocini formativi.
Sbocchi professionali I laureati nel corso di laurea specialistica in Programmazione e gestione dei servizi formativi, potranno esercitare funzioni di elevata responsabilità nella progettazione, coordinamento e direzione di sistemi formativi e di servizi educativi di supporto alla formazione; nell'analisi di qualità degli interventi formativi, nell'ambito di aziende, di enti pubblici e privati, di istituzioni regionali e locali e di strutture connesse a tali istituzioni.