Psicologia delle emozioni (2019/2020)

Codice insegnamento
4S007377
Docente
Anna Maria Meneghini
Coordinatore
Anna Maria Meneghini
crediti
6
Settore disciplinare
M-PSI/07 - PSICOLOGIA DINAMICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. 1B dal 11-nov-2019 al 11-gen-2020.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso ha l’obiettivo di dar conto delle attuali concezioni sulle emozioni e di come problematiche e dinamiche legate al mondo degli affetti vengono oggi spiegate. Scopo principale è facilitare negli/le studenti/esse la conoscenza delle dinamiche affettive e di come le persone le sperimentano e adottano strategie per gestirle e controllarle, a livello individuale e di gruppo. Particolare attenzione sarà rivolta ai processi empatici e di regolazione delle emozioni.

L’insegnamento si pone i seguenti obiettivi formativi specifici:
- sviluppare la capacità di riconoscere le dinamiche affettive che gli individui adottano in ambiti diversi con particolare attenzione agli ambiti dove tali dinamiche si pongono sia a livello individuale, che di gruppo, che di organizzazione;
- sviluppare la capacità di analizzare la funzionalità e la disfunzionalità di tali dinamiche in relazione al contesto entro il quale vengono messe in atto, anche e soprattutto in relazione al ricorso a processi psicologici di regolazione delle emozioni.

Programma

Gli argomenti affrontati durante le lezioni saranno:

Nascita e sviluppo della Psicologia delle emozioni
La prospettiva evoluzionistica-funzionalistica sulle emozioni e le teorie delle emozioni di base
La prospettiva cognitivista sulle emozioni e le teorie dell’appraisal
La prospettiva comunicativa e socio-costruzionistica sulle emozioni
Alcune posizioni teoriche recenti e il concetto di network emozionali
La regolazione delle emozioni: le diverse posizioni teoriche
Il rapporto tra regolazione delle emozioni e impulsività
Tipi di regolazione delle emozioni
Le strategie di regolazione, in particolare reappraisal e ruminazione
Regolazione delle emozioni e ricerca
Regolazione delle emozioni e psicopatologia
Le dinamiche emotive applicate agli ambiti organizzazioni.

Testi per l’esame:
LIBRI
A) Galati D. (2002). Prospettive sulle emozioni e teorie del soggetto, Torino: Bollati Boringhieri. CAPITOLO: 6
B) Caruana F., Viola M. (2018). Come funzionano le emozioni, Bologna: Il Mulino.
C) Matarazzo O., Zammuner V.L. (2015). La regolazione delle emozioni (Seconda Edizione). Bologna: Il Mulino. CAPITOLI: 1, 2, 4, 7.
ARTICOLI
D) Ashkanasy N.M. & Dorris, A. D. (2017). Emotions in the workplace. Annual Review of Organizational Psychology and Organizational Behavior, 4, 67-90.
E) Aldao, A. (2013). The future of emotion regulation research: Capturing context. Perspectives on Psychological Science, 8(2), 155-172.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Caruana F., Viola M. Come funzionano le emozioni (Edizione 1) Il Mulino 2018 9788815275233
Matarazzo O., Zammuner V.L. (a cura di) La regolazione delle emozioni (Edizione 2) Il Mulino 2015 9788815259059
Galati D. Prospettive sulle emozioni e teorie del soggetto Bollati Boringhieri 2002 9788833956800

Modalità d'esame

Esame scritto con tre domande aperte volte ad accertare la conoscenza degli argomenti riportati nei testi (o parti di essi) e degli articoli in programma. Il voto finale sarà la media delle valutazioni di ciascun quesito espresse in trentesimi. La modalità di esame è la stessa per frequentanti e non frequentanti. Gli studenti dell’anno accademico 2018-19 (e precedenti) che ancora devono sostenere l’esame possono sostenerlo con il programma relativo al loro anno di corso.

In relazione alla situazione derivante dall’emergenza Coronavirus le modalità d’esame sopra riportate vengono modificate per la sessione estiva 2020, in accordo con le indicazioni di ateneo, come di seguito specificato: esame orale in modalità telematica