Analisi dei processi cognitivi (2019/2020)

Codice insegnamento
4S007361
Docente
Roberto Burro
Coordinatore
Roberto Burro
crediti
6
Settore disciplinare
M-PSI/01 - PSICOLOGIA GENERALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. 2A dal 17-feb-2020 al 28-mar-2020.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

1) Conoscere e comprendere le teorie relative ai meccanismi di funzionamento psicologico delle persone al lavoro e nelle organizzazioni, comprese le loro motivazioni, la soddisfazione e il benessere. 2) Applicare le teorie sul funzionamento del singolo, dei gruppi e delle organizzazioni alla lettura e all’analisi dei fenomeni di apprendimento e di cambiamento personale e sociale. OBIETTIVI FORMATIVI SPECIFICI Consentire allo studente di conoscere e comprendere le teorie relative ai meccanismi di funzionamento delle diverse capacità cognitive nel contesto lavorativo ed internamente alle organizzazioni, con particolare riferimento a motivazioni, soddisfazioni e benessere psicologico. Dare la possibilità allo studente di applicare le teorie circa il funzionamento delle capacità cognitive della persona vista singolarmente, in gruppo ed in contesto organizzativo con specifico riferimento alle attività di apprendimento e cambiamento.

Programma

ARGOMENTAZIONI INTRODUTTIVE
- La filosofia della percezione
- Innatismo ed empirismo
- La Psicofisica
- La biologia della percezione

LE PRIME TAPPE DELLA VISIONE
- Accenni alla fisica della luce
- L'occhio
- L'elaborazione dell'informazione nella retina
- L'adattamento luce/buio

LA VISIONE DELLO SPAZIO
- L'acuità visiva
- Cellule gangliari retiniche e strisce
- Il nucleo genicolato laterale
- La corteccia striata
- I campi recettivi
- Colonne e iper-colonne
- L'adattamento selettivo

IL RICONOSCIMENTO DEGLI OGGETTI
- La percezione dei contorni
- Il raggruppamento e la tessitura
- Figura e sfondo

LA PERCEZIONE DEI COLORI
- Principi di base della percezione dei colori
- La tricromia
- Processi opponenti
- Luci colorate, superfici colorate

LA PERCEZIONE DELLO SPAZIO E LA VISIONE BINOCULARE
- Gli indizi monoculari dello spazio tridimensionale
- La visione binoculare e la stereopsi
- La combinazione degli indizi di profondità

LA PERCEZIONE DEL MOVIMENTO
- Il movimento visivo
- I movimenti oculari
- L'uso delle informazioni di movimento

L'ATTENZIONE E LA PERCEZIONE DI SCENE COMPLESSE
- La selezione dello spazio
- La ricerca visiva
- L'attenzione nel tempo
- Basi fisiologiche dell'attenzione
- I disturbi dell'attenzione visiva
- La percezione e la compromissione di scene visive complesse

L'UDITO: FISIOLOGIA E PSICOACUSTICA
- La funzione dell'udito
- Cosa è un suono
- Le strutture del sistema uditivo
- Frequenza ed altezza di un suono
- La perdita dell'udito

L'UDITO NELL'AMBIENTE REALE
- La localizzazione del suono
- I suoni complessi
- L'analisi di scena uditive
- L'effetto di continuità e di ripristino

LA PERCEZIONE DELLA MUSICA E DEL LINGUAGGIO
- Musica e percezione
- Linguaggio parlato e percezione

IL TATTO
- La fisiologia del tatto
- Sensazioni e dolore
- Sensibilità ed acuità tattile
- La percezione aptica

L'OLFATTO
- La fisiologia dell'olfatto
- Dalle sostanze chimiche agli odori
- Psicofisica dell'olfatto
- Aspetti edonistici dell'olfatto
- Olfatto, memoria ed emozioni

IL GUSTO
- Differenza tra gusti e sapori
- I gusti di base
- La codifica della qualità del gusto
- I piacere del gusto

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
J.M. Wolfe ed altri Sensazione & Percezione Zanichelli Editore 2007 978-88-08-06745-6

Modalità d'esame

NB: A seguito dell'emergenza sanitaria dovuta a Covid-19, le abituali modalità d’esame vengono modificate per la sessione estiva 2020, in accordo con le indicazioni di Ateneo. Nello specifico: "l'esame sarà tenuto in forma orale utilizzando Zoom".

L’esame sostenuto durante un appello ufficiale consisterà in una prova scritta con trenta domande a risposta multipla da svolgersi in 30 minuti (3 le alternative di risposta di cui solo una è corretta. Ai fini del giudizio finale espresso in trentesimi, una risposta corretta ha valore pari a 1 punto, una risposta errata ha valore pari a 0 punti, una risposta non data ha valore pari a 0 punti).