Etica della cura (2019/2020)

Codice insegnamento
4S007333
Crediti
12
Coordinatore
Gianluca Solla
Altri corsi di studio in cui è offerto
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
ETICA E PSICOANALISI 6 M-FIL/03-FILOSOFIA MORALE Sem. 1A Riccardo Panattoni
ETICA CRITICA 6 M-FIL/03-FILOSOFIA MORALE Sem. 1A Gianluca Solla

Obiettivi formativi

L’insegnamento mira a trasmettere allo studente strumenti concettuali e stili di riflessione relativi ai grandi temi etici propri del mondo contemporaneo, in relazione alle questioni poste dall’ambito della cura. Tale riferimento trova alimento nell’evidenza che la filosofia è storicamente legata all’ambito della cura di sé e degli altri. Oltre alla conoscenza del pensiero filosofico in ambito etico, il corso mira a sviluppare nello/a studente/essa la capacità di attualizzare le teorie che verranno affrontate a lezione.

Conoscenze e competenze acquisite nel corso concorrono a caratterizzare l’orizzonte adeguato per approfondimenti e sviluppi interdisciplinari. Inoltre il corso mira a sviluppare la capacità di riflessione critica sul presente, relativamente all’ambito di riferimento del corso. Entrambi i moduli forniranno elementi atti a formare e ad aumentare la capacità di valutazione in contesti di incertezza, fornendo un’approfondita conoscenza delle implicazioni etiche dei giudizi teorici e pratici, corredata da un’adeguata competenza linguistica in materia. Tale competenza deve permettere lo/la studente/ssa di comunicare, condividere e disseminare informazioni, idee, problemi e soluzioni connessi con l’ambito della cura, tanto con specialisti che con non specialisti, ai fini di creare relazioni di responsabilità e di “cura”. Inoltre anche in vista della stesura della propria tesi di laurea lo/la studente/ssa sarà incoraggiato all’elaborazione autonoma di percorsi di ricerca.

Programma

------------------------
MM: ETICA E PSICOANALISI
------------------------

------------------------
MM: ETICA CRITICA
------------------------
Crisi, Clinica, Critica
Attraverso il riferimento ai tre concetti fondamentali del titolo il corso intende proporsi come laboratorio di riflessione sulla possibilità di una "Clinica della crisi" che esca dalle impasse della abituale critica politica rispetto ai temi della contemporaneità (non-accoglienza delle migrazioni, razzismo, crisi ecologica).
Bibliografia:
1. Michel Foucault, Introduzione alla vita non-fascista (disponibile in rete: http://www.dtesis.univr.it/documenti/OccorrenzaIns/matdid/matdid574214.pdf)
2. Walter Benjamin, Sul concetto di storia, Einaudi 1997 (esclusivamente pp. 20-57)
3. Frantz Fanon, I dannati della terra, Einaudi, 2007.
4. Ivan Illich, La convivialità, Red, 2013.
I non-frequentanti leggano anche: Lessico della crisi e del possibile, a cura di Fabrice Dubosc, SEB27, 2019.

MODALITA' DIDATTICHE Per gli studenti frequentanti, la didattica sarà incentrata sulle lezioni frontali dei docenti e sugli approfondimenti seminariali, che procederanno in forma di commento, rielaborazione, prolungamento e discussione dei testi esaminati. Sarà parte integrante della didattica frontale lo studio individuale dei testi in bibliografia. È previsto un servizio di ricevimento individuale negli orari indicati sulla pagina web del docente. Ogni modifica al calendario delle lezioni e del ricevimento sarà comunicata sulla pagina web di ciascun docente. Agli studenti saranno forniti in aula gli specifici riferimenti delle parti bibliografiche di cui tener conto ai fini dell'esame. L’eventuale ulteriore materiale didattico, anche per i non frequentanti, sarà segnalato entro la fine del corso e, ove possibile, reso disponibile sulla piattaforma online dell’insegnamento. Gli studenti non frequentanti possono contattare il docente per discutere a ricevimento di dubbi e questioni concernenti la loro preparazione all'esame.

Modalità d'esame

Per superare l’esame gli studenti dovranno dimostrare di:

- possedere una profonda conoscenza delle principali tematiche specifiche elaborate durante il corso;
- saper sviluppare una riflessione autonoma espressa in linguaggio pertinente e accurato, circa le implicazioni etiche di tali tematiche.

L’accertamento dei risultati di apprendimento prevede:
per tutti gli studenti, frequentanti e non frequentanti, il superamento di una prova orale, che verterà sugli argomenti più specifici del programma. La valutazione finale è espressa in trentesimi.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Frantz Fanon I dannati della terra Einaudi 2007
Michel Foucault Introduzione alla vita non-fascista NET Editor 2012
Ivan Illich La convivialità RED 2013
Fabrice Dubosc Lessico della crisi e del possibile SEB27 2019
Walter Benjamin Sul concetto di storia Einaudi 1997
Riccardo Panattoni Altitudo. Perché l'essere umano desidera elevarsi? Il Melangolo 2019
Pierre Fedida Crisi e Controtransfert Borla 1997
Jean-Christophe Bailly L'istante e la sua ombra Bruno Mondadori 2010
Georges Didi-Huberman Scorze Nottetempo 2014