Storia del cristianesimo e delle chiese (2019/2020)

Codice insegnamento
4S007536
Docente
Mariaclara Rossi
Coordinatore
Mariaclara Rossi
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
M-STO/07 - STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. 1A dal 23-set-2019 al 31-ott-2019.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

L’insegnamenti si propone di fornire le basi metodologiche e culturali per indagare il ruolo della storia del cristianesimo nel più ampio contesto della storia dell’Occidente. Pertanto il corso si propone di sviluppare la capacità di: leggere e interpretare fonti e strumenti utilizzati nella ricerca storico-religiosa, analizzare le fonti in relazione alle problematiche della ricerca storico-religiosa, orientarsi nella bibliografia specializzata, oltre che nel manuale.

Programma

Programma: Durante il corso verrà presentato il più ampio contesto storico in cui si è sviluppato e diffuso il cristianesimo in età antica, tardo antica e medievale (secoli I-XV). Parallelamente agli aspetti istituzionali si indagherà lo sviluppo della vita religiosa e delle idee che animarono la cristianità in tutte le sue componenti. Saranno altresì oggetto di analisi i momenti dei passaggi, delle crisi e dei cambiamenti, con particolare riferimento ai primi secoli del cristianesimo, alla riforma dell’XI secolo, ai movimenti religiosi dei secoli XII e XIII, allo sviluppo degli ordini Mendicanti, alle crisi trecentesche.

Testi di studio per gli studenti frequentanti:

1) Storia del cristianesimo. 1. L’età antica, a cura di Emanuela Prinzivalli, Carocci Editore, Roma 2015, solo i seguenti contributi:
- Enrico Norelli, Gesù di Nazaret, pp. 33-68.
- Ewa Wipszycka, Il consolidamento degli episcopati nella grandi città cristiane, pp. 251-280.
- Fabrizio Vecoli, Il monachesimo antico, pp. 281-307.
- Teresa Sardella, Il cristianesimo in Occidente dalla fine dell’impero ai regni romano-barbarici, pp. 329-358.
- Adele Monaci Castagno, Ideali di perfezione, modelli di vita e sviluppo del culto dei santi, pp. 411-433.
- Immacolata Aulisa, Le forme e i luoghi della pietà religiosa, pp. 435-460.

2) Storia del cristianesimo. 2. L’età medievale, a cura di Marina Benedetti, Carocci Editore, Roma 2015, tutto il volume, ma in modo particolare i contributi di Rosa Maria Parrinello, Alfredo Lucioni, Luigi Canetti, François Bougard, Grado Giovanni Merlo, Maria Clara Rossi, Giuseppe Ligato, Nora Berend, Anna Benvenuti, Marina Benedetti.


Testi di studio per gli studenti non frequentanti:
In aggiunta ai saggi contenuti nei due manuali sopra citati si consiglia la lettura di un volume a scelta fra i seguenti:
- G.G. Grado Merlo, Frate Francesco, Il Mulino, Bologna 2013.
- M. Pellegrini, Vescovo e città. Una relazione nel medioevo italiano (secoli II-XIV), Milano 2009.
- G.G. Merlo, Valdo. L’eretico di Lione, Claudiana, Torino 2010.
- A. Galdi, Benedetto, Il Mulino, Bologna 2016.
- G.G. Merlo, Eretici ed eresie medievali, Bologna 2011.
- A. Valerio, Maria di Nazaret. Storia, tradizioni, dogmi, Bologna 2017.


Modalità didattiche
Per gli studenti frequentanti la modalità didattica principale sarà la lezione frontale, intervallata da momenti di tipo seminariale in cui si potranno affrontare singoli problemi e richieste di chiarimento da parte degli studenti e delle studentesse.
Attività di supporto alla didattica: seminari, convegni e conferenze sulle tematiche inerenti la storia del cristianesimo di volta in volta suggerite oppure organizzate dalla docente.


Rimodulazione della Bibliografia dell’esame di Storia del cristianesimo e delle chiese (a causa dell’emergenza Corona Virus)
Corso Introduttivo.
Il corso introduttivo prevede lo studio del manuale di Storia del Cristianesimo, II: L’età medievale, a cura di Marina Benedetti, Carocci, Roma 2015. L’editore ha realizzato una versione digitale del volume (vedi sotto le istruzioni)
I capitoli da studiare del Primo volume (Storia del cristianesimo, I: L’età antica, a cura di Emanuela Prinzivalli, Carocci, Roma 2015), sono disponibili su moodle nel materiale fornito dalla docente.
Modalità per ricevere il volume sull’età medievale in formato digitale.
L’editore Carocci per rispondere alle esigenze degli studenti e dei docenti, ha attivato un servizio integrativo realizzando una versione digitale del volume nella seguente forma.
I lettori che acquisteranno il volume sul sito potranno accedere gratuitamente alla versione digitale del testo sulla piattaforma Sfogliami con una semplice procedura.
Dopo aver completato l’acquisto su www.carocci.it dovranno inviare una mail a commerciale@carocci.it, precisando nell'oggetto “attivazione sfogliami” e nel corpo i dati dell’acquirente (nome e cognome) e il titolo del volume acquistato;
- alla ricezione del pagamento, verranno inviati il codice coupon e le indicazioni necessarie per poter accedere gratuitamente al formato digitale. Il volume cartaceo verrà spedito non appena sarà possibile effettuare con regolarità gli invii postali.


Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Amalia Galdi Benedetto Il Mulino 2016
Grado Giovanni Merlo Frate Francesco Il Mulino 2013
Adriana Valerio Maria di Nazaret. Storia, dogmi, tradizioni. Il Mulino 2017
Emanuela Prinzivalli Storia del cristianesimo. 1. L'età antica Carocci 2015
Marina Benedetti Storia del cristianesimo. 2. L'età medievale Carocci 2015
Grado Giovanni Merlo Valdo. L'eretico di Lione Claudiana 2010
Michele Pellegrini Vescovo e città. Una relazione nel Medioevo italiano (secoli II-XIV) 2009

Modalità d'esame

Modalità d’esame: colloqui orali.
La prova orale consiste in un colloquio sugli argomenti di studio sviluppati a lezione e ampliati nei manuali di studio. Il colloquio si propone di verificare: le conoscenze maturate; l’utilizzo di un linguaggio specifico; la capacità di collegare i vari argomenti e di argomentare in maniera adeguata.
Argomenti assolutamente necessari e imprescindibili per il superamento dell’esame sono i seguenti:
la figura storica di Gesù;
gli sviluppi del movimento di Gesù e la nascita del cristianesimo;
la nascita e consolidamento degli episcopati;
il monachesimo in Oriente e in Occidente (dalle origini al tardo medioevo);
gli apporti dell’età carolingia nel cristianesimo occidentale;
la riforma del secolo XI;
il papato e le istituzioni ecclesiastiche (secoli XI-XIV);
la religione dei laici e delle laiche (secoli XII-XIII)
gli ordini mendicanti e religiones novae.