Sociologia dell'educazione e antropologia (2018/2019)

Codice insegnamento
4S006130
Crediti
8
Coordinatore
Lorenzo Migliorati
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
ANTROPOLOGIA 4 M-DEA/01-DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE Sem. 1A Stefania Pontrandolfo
SOCIOLOGIA DELL'EDUCAZIONE 4 SPS/08-SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI Sem. 1B Lorenzo Migliorati

Obiettivi formativi

A) Conoscenza e capacità di comprensione - Conoscenza e comprensione dei processi di sviluppo, socializzazione ed educativi di bambini e bambine in contesti sociali complessi

SCUOLA DELL'INFANZIA:
- Conoscere i fondamenti del ragionamento e del metodo sociologico, con specifico riferimento ai contenuti della sociologia dell’educazione e dell’istruzione.
- Conoscere le principali funzioni dei sistemi di istruzione nelle società contemporanee (trasmissione culturale, socializzazione, selezione sociale).
- Conoscere, sul piano diacronico e su quello analitico, le principali trasformazioni occorse nei sistemi di istruzione delle società complesse alla luce dei processi di globalizzazione economica e culturale della seconda metà del Novecento.
- Conoscere i principali modelli di organizzazione, funzionamento e struttura dei sistemi di istruzione di base, in chiave comparativa, nelle società industrializzate contemporanee.

SCUOLA PRIMARIA:
- Conoscere i fondamenti del ragionamento e del metodo sociologico, con specifico riferimento ai contenuti della sociologia dell’educazione e dell’istruzione e della socializzazione primaria.
- Conoscere le principali funzioni dei sistemi di istruzione nelle società contemporanee (trasmissione culturale, socializzazione, selezione sociale).
- Conoscere, sul piano diacronico e su quello analitico, le principali trasformazioni occorse nei sistemi di istruzione delle società complesse alla luce dei processi di globalizzazione economica e culturale della seconda metà del Novecento.
- Conoscere i principali modelli di organizzazione, funzionamento e struttura dei sistemi di istruzione di base, in chiave comparativa, nelle società industrializzate contemporanee

B) Conoscenza e capacità di comprensione applicata - Capacità di usare le conoscenze nel campo delle scienze dell'educazione per creare contesti relazionali accoglienti e inclusivi favorevoli ai processi educativi, di socializzazione e sviluppo di bambini e bambine

SCUOLA DELL'INFANZIA: Al termine del corso gli studenti avranno acquisito la capacità di:
- Interpretare il senso e i significati delle forme organizzative dei sistemi di socializzazione per la prima infanzia.
- Sollecitare e favorire la riorganizzazione del contesto di socializzazione, per renderlo concretamente funzionale agli obiettivi educativi e didattici.
- Interpretare le indicazioni legislative inerenti i sistemi istituzionalizzati di socializzazione primaria e adattarle ai casi specifici.
- Elaborare progetti di socializzazione primaria da applicare in contesti specifici che tengano conto della multidimensionalità delle funzioni sociali dei sistemi.

SCUOLA PRIMARIA: Al termine del corso gli studenti avranno acquisito la capacità di:
- Interpretare il senso e i significati delle forme organizzative dei sistemi di istruzione di base.
- Sollecitare e favorire la riorganizzazione del contesto di istruzione, per renderlo concretamente funzionale agli obiettivi educativi e didattici.
- Interpretare le indicazioni legislative inerenti i sistemi istituzionalizzati di istruzione di base e adattarle ai casi specifici.
- Elaborare progetti di intervento sociale nella scuola primaria da applicare in contesti specifici che tengano conto della multidimensionalità delle funzioni sociali dei sistemi.


C) Autonomia di giudizio

SCUOLA DELL'INFANZIA: Al termine del corso gli studenti saranno in grado di:
- valutare l’impatto delle politiche dispiegate dai decisori politici in materia di socializzazione primaria e di servizi di istruzione per la prima infanzia.
- osservare analiticamente e criticamente i contesti istituzionalizzati di socializzazione primaria “per come sono”, più che “per come dovrebbero essere”.
- autovalutare la propria competenza nell’osservazione e descrizione dei mondi sociali legati alla socializzazione primaria.

SCUOLA PRIMARIA: Al termine del corso gli studenti saranno in grado di:
- valutare l’impatto delle politiche dispiegate dai decisori politici in materia di servizi di istruzione per la prima infanzia.
- osservare analiticamente e criticamente i contesti istituzionalizzati di istruzione di base “per come sono”, più che “per come dovrebbero essere”.
- autovalutare la propria competenza nell’osservazione e descrizione dei mondi sociali legati alla istruzione di base.

D) Abilità comunicative

SCUOLA DELL'INFANZIA: Al termine del corso gli studenti dovranno:
- Conoscere e utilizzare il lessico specialistico della disciplina sociologica in riferimento ai sistemi educativi e di istruzione primaria.
- Rintracciare e definire i referenti nella realtà concreta dei concetti analizzati e saperli nominare adeguatamente.
- Saper gestire alcuni aspetti di contenuto dell’analisi sociale dei sistemi di istruzione per l’infanzia e di base da utilizzare specificamente nei team educativi.

SCUOLA PRIMARIA: Al termine del corso gli studenti dovranno:
- Conoscere e utilizzare il lessico specialistico della disciplina sociologica in riferimento ai sistemi educativi e di istruzione primaria.
- Rintracciare e definire i referenti nella realtà concreta dei concetti analizzati e saperli nominare adeguatamente.
- Saper gestire alcuni aspetti di contenuto dell’analisi sociale dei sistemi di istruzione per l’infanzia e di base da utilizzare specificamente nei team educativi

E) Capacità di apprendere

SCUOLA DELL'INFANZIA: Al termine del corso gli studenti dovranno:
- Saper analizzare i sistemi istituzionalizzati di socializzazione primaria osservandone somiglianze e differenze;
- Sperimentare capacità di analisi autonoma dei sistemi istituzionalizzati di socializzazione primaria;
- Saper interpretare le trasformazioni dei sistemi scolastici di base alla luce delle trasformazioni sociali contingenti e delle linee di macrosviluppo socioeconomico contemporaneo

SCUOLA PRIMARIA: Al termine del corso gli studenti dovranno:- Saper analizzare i sistemi educativi e di istruzione di base osservandone somiglianze e differenze;
- Sperimentare capacità di analisi autonoma dei sistemi standardizzati di educazione e di istruzione;
- Saper interpretare le trasformazioni dei sistemi scolastici di base alla luce delle trasformazioni sociali contingenti e delle linee di macrosviluppo socioeconomico contemporaneo.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
E. A. Schultz e R. H. Lavenda Antropologia culturale (Edizione 3) Zanichelli 2015 978-88-08-15131-5
Ivo Colozzi Capitale sociale e rendimento scolastico. Una proposta metodologica per misurare la capacità della scuola di integrare i figli dei migranti. Erickson 2018 9788859015697
Steven Brint Scuola e società Il Mulino 2007 978-88-15-11957-5