Geografia sociale e culturale (2018/2019)

Codice insegnamento
4S02383
Docente
Emanuela Gamberoni
Coordinatore
Emanuela Gamberoni
crediti
6
Settore disciplinare
M-GGR/01 - GEOGRAFIA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem. 1A dal 24-set-2018 al 10-nov-2018.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Nel più ampio quadro della geografia umana, gli studenti comprenderanno le basi concettuali e metodologiche della geografia sociale e culturale e il loro valore nella società contemporanea.
A partire dalle "proprie geografie" gli studenti apprenderanno concetti, paradigmi e metodo di indagine geografica. Il caso di studio è focalizzato sull’Africa occidentale. Ciò è rilevante per comprendere il proprio posizionamento professionale, le proprie idee e visioni del mondo, la propria capacità di valutazione dal punto di vista geografico con particolare riferimento all'ambito educativo.

PREREQUISITI:
conoscenze di base di geografia fisica e umana

1 CONOSCENZA E COMPRENSIONE

- Conoscere l'oggetto di studio della geografia, il punto di vista geografico, i concetti di base che caratterizzano il rapporto tra comunità umane e contesti di vita.

- Conoscere e comprendere le questioni geografiche nella narrazione contemporanea del rapporto società-ambiente-territorio.


- Comprendere che l’agire educativo, come ogni altro agire professionale, ha in sé una dimensione ambientale, spaziale, territoriale, per la cui piena comprensione è necessaria la riflessione di carattere geografico.


2 CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE

- Individuare correttamente nella narrazione contemporanea del mondo - e più specificamente dei contesti in cui insiste la propria professione - le rilevanze geografiche riguardanti il rapporto tra comunità-ambiente-territorio.

- Essere capaci di utilizzare gli elementi della terminologia e della metodologia specifica della geografia che si rivelano essere di interesse nell’esercizio della professione educativa.


- Continuare ad attualizzare le conoscenze geografiche al fine di avvalersi delle più recenti chiavi interpretative territoriali, utili alla propria professione educativa





Programma

- Il rapporto Natura-Cultura, i principali paradigmi; geografia e geografie
- Lessico geografico: luogo/sito/milieu; spazio; territorio; ambiente; paesaggio
- La rappresentazione geografica: mappe; scale geografica e cartografica
- Migrazioni
- Globalizzazione, polarizzazione, glocalizzazione
- Città, cittadinanza, partecipazione
- Sviluppo e relativi Indicatori
- Caso di studio: l’Africa occidentale


MODALITA' DIDATTICHE:
Lezioni, lezioni interattive e attività in gruppo (eventuali materiali saranno forniti dalla docente), incontro con esperto, case reports, analisi visuali, uscita sul campo (se possibile)


Bibliografia
Greiner A.L., Dematteis G., Lanza C., Geografia umana. Un approccio visuale, Utet, Torino, NUOVA EDIZIONE 2016, capitoli 1, 3, 5, 6, 10.
Gamberoni E., Pistocchi F., L’Africa occidentale. Ritratto di un’Africa che cambia, Bologna, Pàtron, 2013.



Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Greiner A.L., Dematteis G., Lanza C., Geografia umana. Un approccio visuale Utet, Torino 2016
GAMBERONI E., PISTOCCHI F., L’Africa occidentale. Ritratto di un’Africa che cambia PATRON, Bologna 2013

Modalità d'esame

Prova scritta con domande aperte e a risposta multipla. La valutazione è in trentesimi.
Oltre ai contenuti del corso, saranno valutate anche la chiarezza espositiva, la padronanza della terminologia geografica e la correttezza ortografica e sintattica.

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018