Metodi e tecniche del servizio sociale I (2018/2019)

Codice insegnamento
4S00733
Crediti
9
Coordinatore
Antonella Salvan
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
TEORIA 5 SPS/07-SOCIOLOGIA GENERALE Sem. 2A Antonella Salvan
PRINCIPI, FONDAMENTI E DEONTOLOGIA PROFESSIONALE 4 SPS/07-SOCIOLOGIA GENERALE Sem. 2A Carlo Soregotti

Obiettivi formativi

A) TEORIA
Obiettivi generali
Conoscenza e comprensione
- conoscenza e comprensione delle metodologie di ascolto e di analisi del bisogno individuale
- conoscenze e comprensione relative alla contestualizzazione del bisogno e al riconoscimento della sua natura biopsicosociale
- conoscenza e comprensione delle differenti tipologie di intervento sociale
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
- operare la valutazione dei bisogni
- svolgere con efficacia i colloqui con l’utenza
- stendere una relazione di servizio sociale
- stabilire con chiarezza e realismo gli obiettivi del proprio intervento

Obiettivi specifici
Il corso si propone l’obbiettivo di rispondere alla necessità di fondare la pratica su una consistente base teorica tradotta in modelli operativi e metodi per il servizio sociale in grado di ipotizzare l’azione e le scelte sul campo. Lo scopo pertanto è quello di fornire le prime conoscenze teoriche e di favorire la comprensione per l’apprendimento della metodologia di intervento del servizio sociale professionale. Sarà pertanto approfondita la conoscenza e la comprensione delle fasi di sviluppo del procedimento metodologico e nello specifico del processo di aiuto. All’interno di tale processo, particolare attenzione sarà posta al sostegno e all’applicazione della capacità di analisi dei bisogni, considerati nella loro natura biopsicosociale, e alla capacità di definire con chiarezza e rigore gli obiettivi dell’intervento di servizio sociale con l’utenza.

B) PRINCIPI E FONDAMENTI E DEONTOLOGIA PROFESSIONALE
Obiettivi generali
Conoscenza e comprensione
- conoscenza e comprensione dei principi e dei fondamenti che regolano l’esercizio della professione di assistente sociale.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
- riconoscere, rispettare e promuovere gli obiettivi di fondo del lavoro sociale professionale.

Obiettivi specifici
Il corso si propone, come primo obiettivo, di introdurre alla conoscenza e comprensione degli elementi fondanti e costitutivi il Servizio Sociale in quanto disciplina e professione. Lo scopo è quello di fornire le conoscenze di base su cui si fonda la struttura scientifica e metodologica del Servizio Sociale. Queste riguardano la sua nascita e le fasi di sviluppo (soprattutto in ambito italiano, ma con uno sguardo al contesto internazionale), i presupposti filosofici, i valori e i principi operativi, l’oggetto di studio e di intervento della professione. Il secondo obiettivo è fornire gli strumenti necessari per applicare e contestualizzare le conoscenze acquisite all’interno dei diversi ambiti di intervento dell’assistente sociale e del più ampio sistema di Welfare. Lo scopo è orientare alla conoscenza critica della natura e dei fondamenti della professione e al rispetto e promozione degli obiettivi di fondo del lavoro sociale professionale.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Allegri Elena, Palmieri Paola, Zucca Fabrizio Il colloquio nel servizio sociale. (Nuova edizione) Carocci Faber 2017
Fargion S. Il metodo del servizio sociale. Riflessioni, casi e ricerche. Carocci Faber 2013 Capitolo I, da pag. 23 a pag. 46 “Le coordinate per una riflessione sul metodo di servizio sociale”
Cellini G., Dellavalle M., Il processo di aiuto del servizio sociale. Prospettive metodologiche Giappichelli 2015 Capitoli I,II,III,IV,V.
Rita Andrenacci La visita domiciliare di servizio sociale Carocci Faber 2009 Parte seconda "Metodologia" capitoli 3-4-5-6.
Diomede Canevini, M.; Neve, E. Etica e deontologia del servizio sociale Carocci 2017 §§ 1-3; 7-9
Neve E. Il servizio sociale. Fondamenti e cultura di una professione Carocci 2008
Filippini S., Bianchi E. (a cura di) Le responsabilità professionali dell’assistente sociale Carocci Faber 2013 9788874666638 §§ 1-5