Teorie e tecniche della socializzazione primaria [Cognomi A-L] (2017/2018)

Codice insegnamento
4S02381
Docente
Lorenzo Migliorati
Coordinatore
Lorenzo Migliorati
crediti
6
Settore disciplinare
SPS/08 - SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem. IA dal 25-set-2017 al 11-nov-2017.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire agli studenti gli elementi essenziali, teorici ed empirici, per comprendere il processo di socializzazione e di costruzione dell'identità degli individui nel contesto delle moderne società complesse.
Il completo e coerente insediamento dell'individuo nel mondo oggettivo di una società o di un suo settore costituisce lo snodo cruciale del processo di socializzazione primaria e secondaria. Attorno a questa definizione fondamentale si articoleranno i contenuti del corso avendo cura di fornire ai futuri professionisti del settore educativo le principali categorie teoriche ed empiriche utili al riconoscimento, alla descrizione e all'impiego di tali strumenti nella quotidiana pratica professionale.

Una parte monografica del corso sarà dedicata all'esperienza di socializzazione e di costruzione dell'identità nei gruppi. Si intende fornire agli studenti gli strumenti per entrare in contatto con le dinamiche fondamentali di comportamento e azione sociale, centrale nell'ambito della progettazione della erogazione delle pratiche educative e formative, che regolano il funzionamento dei piccoli e grandi gruppi come la gerarchia di status, la differenziazione dei ruoli, la costruzione delle norme, l'emergere della leadership o l'entrata e l'uscita dai gruppi stessi.

Programma

I contenuti del corso riguarderanno:
- Un primo allineamento allo studio sociologico della realtà per individuarne le peculiarità rispetto ad altri approcci nell’ambito delle scienze dell’educazione;
- Lo studio dell’evoluzione del “fenomeno sociale” lungo la linea del tempo che corre dalla pre-modernità, alla modernità, alla modernità avanzata.
- Lo studio delle principali linee teoriche relative al tema della socializzazione, con particolare riferimento alla socializzazione primaria;
- Lo studio del funzionamento delle principali agenzie di socializzazione primaria (famiglia e scuola).
- Lo studio e l’analisi delle principali funzioni sociali dei sistemi istituzionalizzati di socializzazione primaria nelle società moderne e contemporanee;
- Lo studio della socializzazione formale e informale, esplicita ed implicita (agenzie e attori).
- Lo studio e l’analisi dei processi e delle agenzie di socializzazione secondaria.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Speltini, G. e Palmonari, A. I gruppi sociali Bologna: Il Mulino 2007
Ribolzi Luisa Persona, società e processi formativi. Manuale di sociologia dell'educazione (Edizione 1) Mondadori Education 2012 9788861840638

Modalità d'esame

La valutazione consiste nella verifica che lo studente abbia acquisito:
1. I contenuti del corso (con specifico riferimento ai testi consigliati);
2. La capacità di “attraversare” criticamente e originalmente i contenuti proposti producendone una sintesi tra conoscenza e rielaborazione personale;
3. La capacità di produzione scritta adeguatamente argomentata;
4. La capacità di espressione orale logicamente consequenziale e adeguata al livello di profondità dell’analisi richiesta.
5. La capacità di sintesi del pensiero espresso si in forma scritta, sia in forma orale.

Per conseguire tali obiettivi vengono proposte due modalità alternative di valutazione tra cui lo studente può scegliere.
1. Modalità “tradizionale”:
- Produzione di un testo scritto su domande aperte a partire dai testi consigliati.

2. Modalità “a step”:
- Un primo step consiste nella produzione di un testo scritto a partire dalla riflessione e dalla rielaborazione personale sui contenuti affrontati nell’ambito del corso (in itinere);
- Un secondo step consiste nella produzione di un elaborato scritto e una produzione multimediale da presentare pubblicamente in classe in occasioni dedicate su temi di approfondimento relativi alla sociologia dell’educazione e che non formano direttamente i contenuti curricolari del corso;
- Un terzo step consiste in un esame orale su parti specifiche del programma

In entrambi i casi, la valutazione finale deriva dalla media dei risultati conseguiti in ciascuna prova.

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018