Teorie e tecniche dei test (2017/2018)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)



Codice insegnamento
4S000608
Crediti
6
Coordinatore
Margherita Brondino
Settore disciplinare
M-PSI/03 - PSICOMETRIA
Lingua di erogazione
Italiano
L'insegnamento è organizzato come segue:
Attività Crediti Periodo Docenti Orario
Lezioni 4 Sem. IB Margherita Brondino

Vai all'orario delle lezioni

Esercitazioni 2 Sem. IB Margherita Brondino

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

------------------------
MM: Lezioni
------------------------
Il corso ha come obiettivo principale far acquisire le competenze di base relative alla costruzione e all'uso dei test psicologici. In linea con il corso di laurea si intende aiutare lo/la studente a sviluppare capacità critica e autonomia di giudizio nell'utilizzo di test psicologici, prendendo consapevolezza delle problematiche relative al tema della misurazione in psicologia e alla interpretazione e comunicazione dei risultati dei test. Verrà offerta la capacità di apprendere l'uso dei test nella pratica e nella ricerca in psicologia, con uno sguardo particolare alla ricerca nelle organizzazioni. Il corso sarà principalmente centrato su: la conoscenza e la capacità di comprensione delle tecniche di base per misurare costrutti psicologici e di discutere alcuni problemi associati a tali misure; la promozione di una autonomia di giudizio e senso critico rispetto alle affermazioni relative ai test commerciali e di altra natura che potranno essere incontrati nell'esperienza professionale; lo sviluppo di abilità comunicative necessarie nella somministrazione, analisi dei dati, restituzione dei risultati di un test in forma scritta e orale;l'apprendimento di come creare, usare e valutare test psicometrici con alcuni esempi tratti dalla recente letteratura di ricerca. Il corso si articola in lezioni frontali, lavori di gruppo e lezioni laboratoriali per permettere agli studenti di acquisire conoscenze ed abilità di tipo teorico e pratico.
------------------------
MM: Esercitazioni
------------------------
Il laboratorio prevede due obiettivi formativi relativi alla raccolta di dati mediante lo strumento del questionario. Il primo obiettivo riguarda l'acquisizione delle conoscenze applicate ed abilità necessarie per la costruzione di un questionario, l'adattamento di uno strumento già esistente e le diverse modalità di somministrazione. Il secondo obiettivo prevede l'acquisizione di conoscenze applicate relative al pacchetto statistico R finalizzata ad acquisire abilità di base necessarie per l'analisi dei dati raccolti attraverso un questionario e verifica delle proprietà psicometriche dello stesso.

Programma

------------------------
MM: Lezioni
------------------------
Il programma del corso verrà svolto mediante lezioni frontali, workshop con psicologi esperti nell'applicazione di test sia in ambito clinico che organizzativo e lavori di gruppo. L'attività di lavoro di gruppo è opzionale. Verrà utilizzata anche la piattaforma moodle a supporto delle attività del corso. Il programma è lo stesso sia per gli studenti frequentanti che per quelli non frequentanti.
Il programma si svilupperà durante le lezioni i seguenti temi:
- Il problema della misurazione in psicologia
- La somministrazione del questionario
- La costruzione dei test psicologici: che cosa vogliamo misurare
- La costruzione dei test psicologici: i modelli di scaling
- Scrivere gli item di un test: caratteristiche fondamentali degli item, test di prestazione tipica e di prestazione massima, strutturare il test
- La valutazione preliminare degli item di un test
- Analisi fattoriale esplorativa e confermativa e la validità di criterio
- Interpretazione e standardizzazione dei punteggi
- Introduzione e applicazione di due test psicologici di ampio utilizzo
------------------------
MM: Esercitazioni
------------------------
Di seguito una breve descrizione del programma che sarà svolto:
L1. Come scrivere gli item di un questionario, somministrazione di un questionario e impostazione del relativo database;
L2. Impostazione del database, codifica variabili e calcolo reverse;
L3. analisi della qualità del dato e della scala;
L4. Introduzione ad R, statistiche descrittive e affidabilità;
L5. Analisi fattoriale esplorativa L6. Analisi fattoriale confermativa e validità di criterio
L7. Esercitazione finale
L8. Prova finale di laboratorio
Reference: Chiorri, C. (2011). Teoria e tecnica psicometrica. Milano: McGraw-Hill.

Modalità d'esame

------------------------
MM: Lezioni
------------------------
L'esame di Teoria e tecnica psicometrica è un esame scritto si articola in 32 domande a risposta chiusa riguardanti il contenuto del testo di riferimento del corso. Al punteggio finale dello scritto si aggiungono da 0 a 3 punti relativi alla prova finale di laboratorio (obbligatoria), da 0 a 2 punti per chi ha partecipato al lavoro di gruppo (facoltativo) sugli articoli assegnati.
------------------------
MM: Esercitazioni
------------------------
Esame scritto con esercizi da svolgere su excel e R package

Testi di riferimento
Attività Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Lezioni Dennis Howitt, Duncan Cramer Introduzione alla statistica per psicologia. Con MyLab. Con e-book. Con espansione online. Pearson Education Italia 2014
Esercitazioni Vito M. R. Muggeo Giancarlo Ferrara Il linguaggio R : concetti introduttivi ed esempi 2005
Esercitazioni Dennis Howitt, Duncan Cramer Introduzione alla statistica per psicologia. Con MyLab. Con e-book. Con espansione online. Pearson Education Italia 2014

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018