Fondamenti e Didattica della Geografia - LEZIONE (2016/2017)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S001192
Docente
Emanuela Gamberoni
crediti
8
Settore disciplinare
M-GGR/01 - GEOGRAFIA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Lab. IIA, Sem. IIA, Sem. IIB

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Lab. IIA
Giorno Ora Tipo Luogo Note
giovedì 10.10 - 13.30 lezione Aula T.13  
venerdì 11.00 - 13.30 lezione Aula T.13  
Sem. IIA
Giorno Ora Tipo Luogo Note
giovedì 10.10 - 13.30 lezione Aula T.14 dal 23-mar-2017  al 23-mar-2017
venerdì 11.00 - 13.30 lezione Aula T.13 dal 24-mar-2017  al 24-mar-2017
Sem. IIB
Giorno Ora Tipo Luogo Note
giovedì 10.10 - 13.30 lezione Aula T.13  
venerdì 11.00 - 13.30 lezione Aula T.13  

Obiettivi formativi

Il corso si articola in due moduli: A - Fondamenti; B - Didattica
Modulo A – Fondamenti
Obiettivi formativi
Questo modulo vuole portare a conoscere, nei suoi tratti fondanti, il quadro teorico della geografia (principali fasi della sua evoluzione scientifica, basi epistemologiche, concettuali e metodologiche, temi e problemi). Si tratta di acquisire le nozioni fondamentali di geografia indispensabili a impostare la didattica.


Modulo B – Didattica
Questo modulo vuole portare a impostare e gestire una efficace didattica della geografia nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria.

Programma

Modulo A – Fondamenti

- Terra e Mondo
- Il metodo, i compiti e gli strumenti della geografia.
- I principali paradigmi caratterizzanti l'evoluzione storica del pensiero geografico.
- I concetti geografici: ambiente, paesaggio, luogo, spazio, territorio, regione.
- La cartografia.
- Le fonti.
- I sodalizi geografici nazionali e internazionali
- Geografia e geografie: nozioni, temi/problemi, aree.
- La Geografia e le altre scienze.
- Geografia e didattica della geografia

Modulo B – Didattica
- Il valore educativo e formativo del sapere geografico.
- I curricoli di geografia nelle disposizioni di legge.
- La progettazione didattica del sapere geografico.
- L’utilizzo didattico di strumenti e fonti della/per la geografia.
- L’uscita didattica.
- L’aggiornamento professionale.

Modalità didattiche
Lezioni a intensa interattività, attività di gruppo, seminari, possibile/i uscita/e.

Lingua di insegnamento
Italiano. Saranno forniti materiali in altre lingue.

Indicazioni bibliografiche
- DE VECCHIS G., FATIGATI F., Geografia generale, Roma, Carocci, 2016.
- GIORDA C., Il mio spazio nel mondo, Roma, Carocci, 2014.
- PASQUINELLI D'ALLEGRA D., La geografia dell’Italia. Identità, paesaggi, regioni, Roma, Carocci, 2009 (ultima ed 2015).
- GUARAN A., Infanzia, Spazio e Geografia, Bologna, Patron, 2011.
- MINISTERO PUBBLICA ISTRUZIONE, Indicazioni Nazionali - Geografia.

Durante il corso saranno indicati/forniti articoli specifici di riviste - quali “Ambiente Società Territorio - Geografia nelle scuole”;“J-Reading - Journal of Research and Didactics in Geography” – e il testo dell’International Charter on Geographical Education




Modalità d'esame

Prova scritta con domande a risposta aperta.
Nella valutazione gli aspetti particolarmente considerati saranno la conoscenza disciplinare, la padronanza del linguaggio specifico della geografia, la correttezza grammaticale e sintattica.

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017