Psicologia clinica (2016/2017)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S00775
Docente
Michela Rimondini
Coordinatore
Michela Rimondini
crediti
6
Settore disciplinare
M-PSI/08 - PSICOLOGIA CLINICA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem. IIA, Sem. IIB

Orario lezioni

Sem. IIA
Giorno Ora Tipo Luogo Note
giovedì 14.00 - 16.30 lezione Aula T.5 dal 20-apr-2017  al 20-apr-2017
venerdì 11.00 - 13.30 lezione Aula T.1  
Sem. IIB
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 16.30 - 19.00 lezione Aula T.1 dal 29-mag-2017  al 29-mag-2017
mercoledì 16.00 - 18.30 lezione Aula 1.4 dal 7-giu-2017  al 7-giu-2017
giovedì 14.00 - 16.30 lezione Aula T.5 dal 24-apr-2017  al 25-mag-2017

Obiettivi formativi

Scopo del corso è di fornire gli strumenti teorici e metodologici che consentono di conoscere i diversi approcci che caratterizzano la psicologia clinica, nonché gli aspetti salienti che riguardano la psicopatologia e la diagnosi in ambito psicologico.

Nello specifico gli obiettivi formativi includono:
• l'acquisizione di conoscenze sistematiche e aggiornate sui processi biopsicosociologici, cognitivi, emozionali.
• Adeguate conoscenze dei metodi e degli strumenti di indagine in psicologia.
Utilizzo consapevole di termini specifici relativi alla teoria e alla progettazione di interventi nell’ambito della psicologia clinica;
• Conoscenze interdisciplinari utili a completare la formazione psicologica.
• Competenze applicative in ambito psicologico, sia ai servizi rivolti a individui, gruppi e comunità.
• Acquisizione della capacità di di reperire le fonti necessarie a sviluppare modalità di intervento efficacie della capacità di analizzare criticamente gli interventi clinici.



Programma

- INTRODUZIONE ALLA PSICOLOGIA CLINICA
- LE TERAPIE COGNITIVO-COMPORTAMENTALI
- LA PSICOANALISI E LE TERAPIE PSICODINAMICHE
La docenza sarà tenuta in collaborazione con Dr. Maurizio Baciga. Medico, Psichiatra,Psicoanalista della Società Psicoanalitica Italiana
- METODOLOGI E STRUMENTI DELLA PSICOLOGIA CLINICA
- IL COLLOQUIO CLINICO E ANALISI DELLA DOMANDA
- LA COMUNICAZIONE VERBALE E NON VERBALE
- PSICOPATOLOGIA – DISTURBI DI ASSE I
- PSICOPATOLOGIA DISTURBI DI ASSE II
- LA PSICOLOGIA CLINICA IN CONTESTO OSPEDALIERO
- LA PSICOLOGIA TRANSCULTURALE E LA ETNOPSICHIATRIA
La docenza sarà tenuta in collaborazione con dalla dr.ssa Michela Nosè dirigente medico psichiatra presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona.
- PSICOLOGIA CLINICA NELLE DIVERSE FASI DI VITA
- STRUMENTI E METODOLOGIE DELLA RICERCA IN PSICOLOGIA CLINICA



Testi per l’esame:
1) Roberto Pani, Roberta Biolcati, Samanta Sagliaschi (2009) Psicologia Clinica e psicopatologia per l’educazione e la formazione. Ed. Il Mulino, Bologna.

Gli studenti (sia frequentanti che non) sono inoltre invitati a prendere visione del materiale delle lezioni fornito dalla docente e disponibile nella presente pagina.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
1) Roberto Pani, Roberta Biolcati, Samanta Sagliaschi Psicologia Clinica e psicopatologia per l’educazione e la formazione. Il Mulino, Bologna 2009

Modalità d'esame

La comprensione dei temi contenuti nel programma del corso e oggetto di approfondimento nel corso delle lezioni frontali, costituiranno il principale ambito di riferimento per la valutazione dell'esame.

La valutazione degli apprendimenti avverrà attraverso una verifica scritta composta da domande a risposta multipla e domande aperte di approfondimento. Gli studenti dovranno dimostrare di:
- aver compreso gli elementi rilevanti che stanno alla base della teoria e dell’intervento in psicologia clinica.
- Nelle domande aperte, mostrare la capacità di essere in grado di esporre le proprie argomentazioni in modo rigoroso, chiaro e sintetico , identificando e selezionando gli elementi essenziali per l’esposizione;
- saper analizzare criticamente i casi di studio e le esperienze presentate.

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017