Fondamenti e didattica delle attività motorie - Fondamenti delle attività motorie (2012/2013)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S001176
Docente
Massimo Lanza
crediti
4
Settore disciplinare
M-EDF/01 - METODI E DIDATTICHE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem IA, Sem IB

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Sem IA

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

Sem IB

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

Obiettivi formativi

La finalità del corso è di fornire conoscenze dei fondamenti epistemologici delle scienze motorie applicate all’educazione attraverso il movimento nella scuola

Studentesse e studenti conosceranno gli elementi epistemologici fondamentali delle Scienze Motorie e saranno in grado di produrre programmazioni di attività motorie per la scuola primaria;

Programma

Verranno analizzati in particolare le principali teorie sull'apprendimento motorio e l'approccio metodologico/didattico alle diverse situazioni di movimento.

I temi affrontati saranno:
Definizioni terminologiche e dei campi di esperienza motoria degli esseri umani;
Le abilità motorie e la disponibilità corporea dell’insegnante;
Il ruolo del movimento nell’esperienza del giovane essere umano: I ruoli prassico – adattativo – preventivo – espressivo;
L'apprendimento motorio;
Capacità e abilità motorie (teoria): Principi di allenamento delle capacità motorie;
Principi di programmazione delle attività motorie scolastiche;
Le attività fisiche adattate;
La valutazione nell’educazione fisica scolastica.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Carraro A., Bertollo M. Le scienze motorie e sportive nella scuola primaria (Edizione 2) CLEUP 2005 88-7178-414-6 Per preparare l'esame si dovrà fare riferimento, oltre che al testo indicato, anche ai materiali messi a disposizione dal docente.

Modalità d'esame

La valutazione è divisa in tre parti: la prima prevede un breve questionario a risposta multipla (circa dieci minuti). Chi supererà la prova, subito dopo, avrà un'ora di tempo per preparare una schema di progettazione didattica dedicata ad un argomento. La progettazione sarà oggetto del colloquio conclusivo insieme alle conoscenze generali sul corso. Tutte le parti della valutazione si svolgeranno di seguito.

Materiale didattico

Documenti