Antropologia culturale - corso avanzato (2011/2012)

Codice insegnamento
4S000029
Docente
Anna Maria Paini
Coordinatore
Anna Maria Paini
crediti
6
Settore disciplinare
M-DEA/01 - DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem. 1B dal 21-nov-2011 al 22-gen-2012.

Orario lezioni

Sem. 1B
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 10.10 - 12.40 lezione Aula Zorzi B  
mercoledì 14.00 - 16.30 lezione Aula Zorzi A  

Obiettivi formativi

Attraverso diverse modalità didattiche (lezioni frontali, laboratorio di interviste etnografiche, incontri con esperti, filmati) il corso si propone di fornire agli/le studenti concetti, metodi e strumenti per analizzare e comprendere contesti di contatto interculturale, affrontandoli da un’angolatura decentrata che permetta una “messa in prospettiva” dello sguardo convenzionale alle nostre latitudini geoculturali, uno sguardo spesso annebbiato da scontate certezze.

Programma

Il sapere antropologico è un sapere pratico, orientato all’azione, costantemente esposto al confronto con altre visioni del mondo. Partendo da queste premesse, il corso si prefigge di mettere a fuoco alcune situazioni contemporanee in contesti multiculturali (ad esempio in ambito educativo, scolastico) per comprendere come l’antropologia favorisca un sapere e uno sguardo in grado di promuovere e attivare pratiche di mediazione interculturale.

Testi per l’esame:
Pasquinelli, C e Melillo M,, 2010, Cultura, Carocci, capp. 1-8 + 13
Le Vine, R. e New, R. (a cura), 2009, Antropologia e Infanzia. Sviluppo, cura, educazione: studi classici e contemporanei, Raffaello Cortina, Milano
Gobbo F., 2003, L’intercultura tra antropologia e filosofia, in Gobbo (a cura), Multiculturalismo e intercultura, Imprimitur Editrice, Padova, pp. 123-143 + bibliografia
Morgan S., Tjalaminu, M., B. Kwaumullina (a cura), 2010, Malditerra. Storie d’amore, spirito e creazione, Le Nuove Muse, Torino

Modalità d'esame

L’esame si svolgerà in forma orale e sarà preceduto dalla consegna di una breve relazione scritta.