Pedagogia generale (p) (2010/2011)

Codice insegnamento
4S02141
Docente
Daniele Loro
Coordinatore
Daniele Loro
crediti
6
Settore disciplinare
M-PED/01 - PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Secondo semestre dal 28-feb-2011 al 4-giu-2011.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di dare una presentazione generale del senso dell’educazione e della pedagogia, allo scopo di farne cogliere il valore esistenziale, sociale, culturale e professionale. Il corso è particolarmente indicato per quanti sono interessati ad intraprendere la professione di insegnanti. Sulla base di questa finalità generale, il corso si propone tre obiettivi formativi, in relazione alle tre parti in cui si articola:
(1) parte generale: individuare la struttura fondamentale, le tematiche, i problemi e i concetti che sono presenti in ogni esperienza educativa;
(2) parte storica: conoscere l’esperienza educativa e la riflessione pedagogica di alcuni tra i più importanti autori della pedagogia moderna e contemporanea;
(3) parte professionale: riflettere sul significato del lavoro educativo vissuto come attività professionale, con particolare riguardo alla figura dell’insegnante.

Programma

Prerequisiti
Si richiede una certa sensibilità per la tematica educativa, da considerare anche in una prospettiva di autoformazione.

Contenuto del corso:
Durante le lezioni saranno affrontati indicativamente i seguenti temi, relativi alla parte generale, storica e professionale del corso:
(1a) il bisogno individuale, sociale e culturale di educazione;
(1b) analisi degli elementi strutturali di ogni esperienza educativa;
(1c) il sapere pedagogico: significato, compiti e sue articolazioni;
(1d) educazione e scelta professionale;
(2a) autori, teorie ed esperienze educative nell’età moderna;
(2b) autori, teorie ed esperienza educative nell’età contemporanea;
(3a) atteggiamenti personali e pratiche educative nel lavoro scolastico;
(3b) progettazione e gestione dell’attività educativa a scuola.

Testi di riferimento
Per la preparazione all’esame sono obbligatori per tutti, frequentanti e non frequentanti, i seguenti testi:
(1) D. Loro, Educazione e Pedagogia. Fondamenti dell’esperienza educativa e del pensare pedagogico. Dispensa 2010-2011 (la dispensa sarà disponibile a fine corso presso la Cartoleria Ateneo, Lungadige Porta Vittoria, 37).
(2) R. Lanfranchi, J. M. Prellezo, Educazione, scuola e pedagogia nei solchi della storia, vol. 2°, Dall’Illuminismo all’era della globalizzazione, Roma, ed. Las, 2008 (Autori da studiare: Rousseau, Pestalozzi, Herbart, Rosmini, Gabelli, Gentile, Montessori, Dewey, Makarenko, Maritain, Don Milani).
(3) B. Bueb, Le nove regole della scuola, trad. dal tedesco, Milano, ed. Rizzoli-RCS Libri, 2009.

Metodi didattici: Le lezioni avranno prevalentemente un carattere frontale, ma al loro interno saranno favoriti interventi, domande e brevi dibattiti ed esercitazioni pratiche su alcuni dei temi di volta in volta affrontati.

Modalità d'esame

L’esame avverrà nella forma della prova scritta, della durata di 3 ore. La prova sarà composta di 6 domande aperte di vario genere (es. descrittivo, definitorio, riassuntivo, argomentativo, analisi e commento di una frase, ecc.).