Antropologia culturale [Cognomi M-Z] (2009/2010)

Codice insegnamento
4S00742
Docente
Anna Maria Paini
Coordinatore
Anna Maria Paini
crediti
9
Settore disciplinare
M-DEA/01 - DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. 2A, Sem. 2B

Orario lezioni

Sem. 2A
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 15.40 - 17.20 lezione Aula T.2  
giovedì 15.40 - 17.20 lezione Aula 2.3  
venerdì 12.20 - 14.00 lezione Aula 2.3 dal 24-mar-2010  al 18-apr-2010
Sem. 2B
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 15.40 - 17.20 lezione Aula T.2  
giovedì 15.40 - 17.20 lezione Aula T.2  
venerdì 12.10 - 14.00 lezione Aula T.1  

Obiettivi formativi

Attraverso diverse modalità didattiche (lezioni frontali, laboratorio di interviste etnografiche, incontri con esperti, filmati) il corso si propone di introdurre gli/le studenti alla conoscenza critica di concetti chiave, metodi, strumenti della disciplina e di dibattiti aperti nell’ambito dei contesti teorici ed etnografici contemporanei.

Programma

La prima parte del corso introduce le/gli studenti ad alcune nozioni base della disciplina quali cultura, confine, appartenenza, relativismo/universalismo, empatia, saperi, pratiche, affrontandole da un’angolatura decentrata che permetta una “messa in prospettiva” dello sguardo convenzionale alle nostre latitudini geoculturali, uno sguardo spesso annebbiato da scontate certezze.
La seconda parte del corso approfondisce il tema dell’intreccio tra sguardo antropologico e saperi locali attraverso specifici casi etnografici tratti dalla letteratura antropologica relativa all’Oceania. E’ prevista anche una parte metodologica incentrata sull’intervista etnografica.


Testi per l’esame:
1) Conrad Kottak, Antropologia Culturale, McGraw-Hill, Milano, 2008.
2) E. Gnecchi Ruscone e A. Paini (a cura), Antropologia dell’Oceania, Raffaello Cortina, Milano, 2009.
3) Sally Morgan, Tjalaminu Mia, Blaze Kwaymullina (a cura), Heartsick for Country, Fremantle Press, 2008 (trad. it. Malditerra, Le Nuove Muse, Torino 2009). Chi vuole può portare il testo in lingua originale.

4a) Per le/gli studenti frequentanti la restante parte del programma verrà definita a lezione
4b) Per le/gli studenti non frequentanti un volume a scelta tra quelli indicati:
M. Aria (a cura) Cercando nel vuoto. La memoria perduta e ritrovata in Polinesia francese, Pacini, Pisa, 2007;
B. de l’Estoile, Le Goût des Autres. De l’exposition coloniale aux arts premiers, Flammarion, Paris, 2007;
A. Favole (a cura), Isole nella corrente. Il Pacifico “francofono”: temi e prospettive di ricerca, In La Ricerca Folklorica n. 55, 2007;
A. Paini, Il filo e l’aquilone. I confini della differenza in una società kanak della Nuova Caledonia Le Nuove Muse, Torino, 2007;
F. Tamisari e F. Di Blasio (a cura), La sfida dell’arte indigena australiana. Tradizione, innovazione e contemporaneità, Jaca Book, Milano, 2007.

Il programma del corso e i testi indicati verranno presentati durante la prima lezione del corso.

Modalità d'esame

Per le/gli studenti non frequentanti: l’esame si svolgerà in forma orale.
Per le/i frequentanti: le modalità di frequenza e di valutazione saranno presentate all’inizio del corso.