Comunicazione interculturale (p) (2009/2010)

Codice insegnamento
4S01383
Docente
Maurizio Corte
Coordinatore
Maurizio Corte
crediti
3
Settore disciplinare
- - -
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 22-feb-2010 al 5-giu-2010.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

-Concetti fondamentali sulla comunicazione; analisi critica dei mass media italiani, per verificare scientificamente come la stampa si pone nei confronti di una società multiculturale; acquisizione dei concetti fondamentali della Pedagogia interculturale; analisi dei percorsi e dei fondamenti di una Comunicazione di massa che sia "interculturale".

Programma

-Le lezioni intendono:
1) fornire le conoscenze di base sulla comunicazione interpersonale, sulla comunicazione interculturale e sulle comunicazioni di massa;
2) evidenziare i concetti e le teorie fondamentali per una lettura critica dei mass media nel loro rapporto con una società multietnica e multiculturale, alla luce di alcune ricerche scientifiche condotte su questo tema;
2) fornire i fondamenti teorici della Pedagogia e della Pedagogia interculturale;
3) analizzare, forti della parte teorica, la pratica quotidiana di selezione e confezionamento delle informazioni riguardanti il mondo dell'immigrazione e le culture "altre";
4) analizzare criticamente la comunicazione "multiculturale" per arrivare a delineare le linee di fondo di una comunicazione di massa che sia "interculturale", proprio grazie alle acquisizioni teoretiche della Pedagogia interculturale.

Bibliografia
M. Corte, Comunicazione e giornalismo interculturale. Pedagogia e ruolo dei mass media in una società pluralistica, Cedam, Padova, 2006; M. Corte, Stranieri e mass media. Stampa, immigrazione e pedagogia interculturale, Cedam, Padova, 2002.
I non frequentanti debbono studiare anche il testo: B. Guidetti, Educazione e Pedagogia interculturale in azienda, FrancoAngeli, 2008.

ORARIO E LUOGO DELLE LEZIONI
Il lunedì mattina, dal 22 febbraio, dalle 10.10 alle 11.50, in aula 1.2 del Polo Zanotto

Modalità d'esame

-L’esame è scritto. Le domande richiedono una risposta articolata
e approfondita e sono strutturate in modo tale da verificare che gli studenti abbiano studiato
i testi in bibliografia. Vi è il vincolo di sostenere la prova finale al termine del corso in una delle tre date che verranno fissate, due nella sessione invernale, una nella sessione estiva.