Pedagogia generale (p) (2009/2010)

Codice insegnamento
4S02141
Docente
Daniele Loro
Coordinatore
Daniele Loro
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
M-PED/01 - PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
II semestre dal 22-feb-2010 al 5-giu-2010.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di dare una presentazione generale del senso dell’educazione e della pedagogia, allo scopo di farne cogliere il valore esistenziale, sociale, culturale e professionale. Il corso è particolarmente indicato per quanti sono interessati ad intraprendere la professione di insegnanti. Sulla base di questa finalità generale, il corso si propone tre obiettivi formativi, in relazione alle tre parti in cui si articola:
(1) parte generale: individuare la struttura fondamentale, le tematiche, i problemi e i concetti che sono presenti in ogni esperienza educativa;
(2) parte monografica: comprendere il valore dell’esperienza, quale orizzonte di riferimento fondamentale per la pratica educativa e la riflessione pedagogica;
(3) approfondimento personale: riflettere sul valore dell’ascolto, quale atteggiamento umano e professionale fondamentale.

Programma

Prerequisiti
Si richiede un certa sensibilità per la tematica educativa, da considerare anche in una prospettiva di autoformazione.

Contenuto del corso
Durante le lezioni saranno affrontati indicativamente i seguenti temi, relativi alla parte generale e monografica del corso:
(1a) il bisogno individuale, sociale e culturale di educazione;
(1b) analisi degli elementi strutturali di ogni esperienza educativa;
(1c) il sapere pedagogico: significato, compiti e sue articolazioni;
(1d) educazione e scelta professionale;
(2a) l’educazione come esperienza secondo J. Dewey;
(2b) l’educazione come esperienza secondo Guardini;
(2c) due visioni filosofiche e pedagogiche a confronto sul tema dell’esperienza.
L’approfondimento personale affronterà in particolare i seguenti contenuti:
(3a) il valore dell’ascolto come pratica per la conoscenza di sé;
(3b) imparare ad ascoltare.

Testi di riferimento
Per la preparazione all’esame sono obbligatori per tutti, frequentanti e non frequentanti, i seguenti testi:
(1) D. Loro, Fondamenti di pedagogia generale. Dispensa 2009-2010 (la dispensa sarà disponibile a fine corso presso la cartoleria Ateneo, Lungadige Porta Vittoria, n. 37).
(2) C. M. Fedeli, L’educazione come esperienza. Il contributo di J. Dewey e di R. Guardini alla pedagogia del Novecento, Roma, ed. Aracne, 2008.
(3) Plutarco, L’arte di ascoltare, Milano, ed. Mondadori, 2004 (qualora il testo fosse di difficile reperibilità, sarà a disposizione in fotocopia presso la libreria Erasmo).

Metodi didattici
Le lezioni avranno prevalentemente un carattere frontale, ma al loro interno saranno favoriti interventi, domande e brevi dibattiti sui temi di volta in volta affrontati.

Modalità d'esame

L’esame avverrà di norma nella forma della prova scritta, della durata di 3 ore. La prova sarà composta di 6 domande aperte, di tipo descrittivo, riassuntivo e argomentativo.
È data la possibilità, per chi lo desidera, di sostenere un colloquio orale integrativo della prova scritta, previo accordo con il docente sui modi e sui tempi della sua effettuazione.