Igiene (2008/2009)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00716
Docente
Albino Poli
crediti
4
Settore disciplinare
MED/42 - IGIENE GENERALE E APPLICATA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem. II A dal 23-feb-2009 al 9-apr-2009.

Orario lezioni

Sem. II A
Giorno Ora Tipo Luogo Note
venerdì 11.00 - 13.30 lezione Aula Artigliere  
venerdì 14.00 - 14.50 lezione Aula Artigliere  

Obiettivi formativi

Secondo la definizione dell'O.M.S., la salute può essere definita come uno stato di completo benessere fisico, psichico e sociale. L'igiene ha lo scopo di individuare e di mettere in atto i mezzi utili alla rimozione delle cause e dei fattori di malattia ed al potenziamento dello stato di salute. Fondamentale, a questo riguardo, è la ricerca epidemiologica che, attraverso lo studio della distribuzione delle malattie, permette di individuarne le cause, di progettare i metodi di prevenzione e di controllarne l'efficacia. Pertanto il corso si articolerà in tre moduli:
- esposizione delle metodologie applicate nella ricerca epidemiologica;
- studio dei profili epidemiologici delle più importanti malattie infettive e cronico-degenerative;
- studio dei problemi e delle tecniche di prevenzione delle principali malattie infettive e cronico-degenerative di maggiore rilevanza sociale.
Verranno inoltre trattati alcuni problemi di igiene ambientale che hanno riflessi importanti sulla salute della collettività e sul benessere sociale.

Programma

-Collettività e salute: i compiti dell'Igiene.
-Gli studi epidemiologici: articolazione, obiettivi e risultati attesi;
-Modelli epidemiologici di comparsa delle malattie: il concetto di causa e di fattore di rischio;
-La prevenzione primaria, secondaria e terziaria;
-Malattie infettive. Epidemiologia generale con particolare enfasi alle malattie a trasmissione diretta ( sessuale e verticale), alle malattie di origine alimentare e a quelle d'importazione;
-Prevenzione delle malattie infettive. Principi di disinfezione e di sterilizzazione. Le vaccinazioni;
-Malattie cronico-degenerative. L'approccio alle conoscenze epidemiologiche e le misure di prevenzione riguardanti le seguenti patologie: cardiopatie ischemiche; diabete; cancro del polmone, della mammella, della portio, del grosso intestino;
-Aspetti igienico-sanitari degli alimenti;
-Inquinamento "indoor" e igiene degli ambienti confinati;
-La promozione della salute: fattori ambientali e comportamentali di promozione della qualità della vita.

Testi per l’esame:
- Signorelli C. Elementi di metodologia epidemiologica, Società Editrice Universo, Roma, 1998.
- Barbuti S., Bellelli E., Fara G.N., Giammanco G. (a cura). Igiene e Medicina Preventiva, Monduzzi Editore, Bologna, 2002.
- Comodo N. Manuale di Igiene. Carocci Editore, Firenze

Modalità d'esame

Esame scritto a domande aperte.