Filosofia morale A (i) (2008/2009)

Codice insegnamento
4S02156
Docente
Riccardo Panattoni
crediti
12
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
M-FIL/03 - FILOSOFIA MORALE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Secondo semestre dal 23-feb-2009 al 30-mag-2009.

Orario lezioni

Secondo semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 11.50 - 13.30 lezione Aula 2.2  
mercoledì 11.50 - 13.30 lezione Aula 2.2  
giovedì 10.10 - 11.50 lezione Aula 2.2  

Obiettivi formativi

La Filosofia Morale applica la radicalità del filosofare ai problemi concernenti la condotta umana, individuale e sociale. I singoli temi vengono affrontati tenendo conto del contesto storico, ma con prevalente impegno teoretico. Conoscenze e competenze varie (storiche, politiche, giuridiche, teologiche) trovano nell’ambito di questa disciplina l’orizzonte adeguato per approfondimenti e sviluppi interdisciplinari

Programma

Contenuto del corso:
L’immagine, il dolore. Il corso sarà orientato a decostruire le implicazioni, morali e politiche, inerenti al rapporto esistente tra l’immagine e la percezione del dolore.

Testi di riferimento:
Roland Barthes, La camera chiara, Einaudi, Torino 1980
Georges Didi-Huberman, Immagini malgrado tutto, Raffaello Cortina, Milano 2005
R. Panattoni e G. Solla, Il corpo delle immagini, Marietti, Genova-Milano 2008
Elaine Scarry, La sofferenza del corpo, Il Mulino, Bologna 1990 (Essendo il testo fuori commercio sarà disponibile, dall'inizio delle lezioni, presso la copisteria "Rapida" di via dell'artigliere sotto forma di dispensa)
Susan Sontag, Davanti al dolore degli altri, Mondadori, Milano 2003

Metodi didattici: Lezioni frontali

Modalità d'esame

L’esame verrà condotto in forma di colloquio orale