Psicologia dinamica delle motivazioni (2006/2007)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00762
Docente
Anna Maria Meneghini
crediti
8
Settore disciplinare
M-PSI/07 - PSICOLOGIA DINAMICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
1A, 1B

Orario lezioni

1A
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 15.40 - 17.20 lezione Aula Artigliere  
martedì 15.40 - 17.20 lezione Aula Artigliere  
mercoledì 15.40 - 17.20 lezione Aula Don Mazza  
1B
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 14.00 - 15.40 lezione Aula Artigliere  
martedì 15.40 - 17.20 lezione Aula Artigliere  
mercoledì 15.40 - 17.20 lezione Aula Artigliere  

Obiettivi formativi

Il corso intende offrire una panoramica dei modelli teorici e dei principali contributi empirici sulle motivazioni, quali dinamiche psicologiche che stanno a monte dell’agire umano. Attraverso la lettura critica del testo di Antonio Damasio e con accenni ai risultati sperimentali scaturiti nel campo delle neuroscienze affettive, verrà affrontato il tema delle emozioni e del suo stretto legame con i processi motivazionali.

Programma

 Gli argomenti affrontati durante le lezioni saranno:
 La psicologia dinamica e i sistemi motivazionali
 Istinti, pulsioni e bisogni.
 Teorie fondate sull’interrelazione persona-ambiente
 Motivazione e motivo
 Motivazione al potere, alla riuscita e all’affiliazione
 Aspettative e incentivi
 Motivazione intrinseca: l’esperienza di flusso e la ricerca di sensazione
 I processi volitivi e i processi decisionali
 Recenti orientamenti della psicologia della motivazione: motivi basali e sè motivazionale
 Benessere e vissuti emotivi positivi: congruenza tra motivi e obiettivi
 Le emozioni e la motivazione: due concetti interdipendenti
 Quadro teorico e storico sulle teorie delle emozioni
 L’emozione nel rapporto mente-corpo, secondo l’approccio di A. Damasio
 Accenni sulla fisiologia delle emozioni
 L’esperienza soggettiva dell’emozione e l’espressione delle emozioni
 Lo studio delle motivazioni in specifici ambiti

Testi per l’esame
A) Bibliografia per STUDENTI FREQUENTANTI
Sono FREQUENTANTI gli studenti presenti ad almeno 20 lezioni (65% circa delle ore del corso).
 Rheinberg F., Psicologia della motivazione, Il Mulino, Bologna, 2003 (seconda edizione).
 Damasio A., Alla ricerca di Spinoza, Adelphi, Milano, 2003.
Oltre agli appunti delle lezioni gli studenti frequentanti potranno fare riferimento a letture di approfondimento (facoltative) sugli argomenti affrontati in aula, segnalate nel corso delle lezioni.
B) Bibliografia per STUDENTI NON FREQUENTANTI:
Sono NON FREQUENTANTI gli studenti presenti a meno di 20 lezioni (65% circa delle ore del corso).
 Rheinberg F., Psicologia della motivazione, Il Mulino, Bologna, 2003 (seconda edizione).
 Damasio A., Alla ricerca di Spinoza, Adelphi, Milano, 2003.
 Galati D., Prosettive sulle emozioni e teorie del soggetto, Bollati Boringhieri, Torino, 2002. Solo il capitolo: “La prospettiva degli psicologi” (cap 6).
La docente è a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento sul programma durante l’orario di ricevimento.

Modalità d'esame

Colloquio orale.

Materiale didattico

Documenti