Anthropology of Education (2005/2006)

Course not running

Course code
4S00769
Name of lecturer
Gabriel Maria Sala
Number of ECTS credits allocated
4
Other available courses
Academic sector
M-PED/01 - PEDAGOGY, THEORIES OF EDUCATION AND SOCIAL EDUCATION
Language of instruction
Italian
Location
VERONA
Period
1st short semester of 2nd semester, 2nd short semester of 2nd semester

Lesson timetable

1st short semester of 2nd semester
Day Time Type Place Note
Tuesday 5:00 PM - 6:00 PM lesson Lecture Hall 1.6  
Thursday 6:00 PM - 7:00 PM lesson Lecture Hall 1.6  
Friday 5:00 PM - 6:00 PM lesson Lecture Hall 1.6  
2nd short semester of 2nd semester
Day Time Type Place Note
Tuesday 6:00 PM - 7:00 PM lesson Lecture Hall 1.6  
Thursday 6:00 PM - 7:00 PM lesson Lecture Hall 1.6  
Friday 6:00 PM - 7:00 PM lesson Lecture Hall 1.6  

Learning outcomes

Modulo A
Nel quadro delle scienze dell’educazione il corso proporrà un confronto con modelli educativi, forme di conoscenza e di trasmissione del sapere in società differenti.
Modulo B
Utilizzando metodologie e tecniche di ricerca differenti, si analizzerà la complessità dei rapporti tra il rito e il culto delle immagini, prendendo in considerazione le pratiche del gioco, del travestimento e del teatro in differenti culture.
I partecipanti al corso, sia del Modulo A sia del Modulo B, saranno invitati ad interrogarsi sulle particolarità del gioco sia in educazione, sia nelle forme d’iniziazione di culture occidentali e non occidentali, tenendo conto sia dei saperi tradizionali e moderni, sia dei vissuti personali.

Syllabus

IL GIOCO E LA MASCHERA
Modulo A
1) Modelli di gioco e forme di esperienza
a) La passione per il gioco: voglia di giocare e perdita della capacità di giocare
b) Il caso e la necessità: fortuna e azzardo
2) Il gioco delle parti
c) Travestimenti, sdoppiamenti e maschere
d) Gnosi, Cabala, tarocchi e personaggi shakesperiani
Modulo B
1) Giochi indiziali
e) Forme di conoscenza e divinazione
f) I segni del destino: Mesopotamia, Grecia e Cina
2) Nostalgia e voci degli altri mondi
g) Maschere e Dei, sogni e teatri
h) Tra i guaritori nell'Africa subsahariana e gli sciamani della Mongolia

Assessment methods and criteria

La valutazione avverrà durante tutta la durata del corso e si attuerà attraverso una sperimentazione programmata di:
- autovalutazione della performance e dei lavori individuali e di gruppo
- individuazione di strumenti qualitativi di valutazione e valutazione degli apprendimenti, delle letture, del modello didattico e dell'organizzazione stessa del corso
- valutazione aperta del saggio finale.
Non è possibile sostenere le prove d’esame del Modulo B senza aver sostenuto precedentemente quelle del Modulo A.