Filosofia morale (2004/2005)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00765
Docente
Riccardo Panattoni
crediti
4
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
M-FIL/03 - FILOSOFIA MORALE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem. 2A dal 21-feb-2005 al 9-apr-2005.

Orario lezioni

Sem. 2A

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

Obiettivi formativi

La Filosofia Morale applica la radicalità del filosofare ai problemi concernenti la condotta umana, individuale e sociale. I singoli temi vengono affrontati tenendo conto del contesto storico, ma con prevalente impegno teoretico. Conoscenze e competenze varie (storiche, politiche, giuridiche, psico-pedagogiche, teologiche) trovano nell’ambito di questa disciplina l’orizzonte adeguato per approfondimenti e sviluppi interdisciplinari.

Programma

La testimonianza. Che cosa significa dire la verità? Quali sono i criteri che depongono a sostegno del fatto che ciò che viene detto può essere ritenuto vero? Quale rapporto esiste tra il rendere testimonianza di quella verità e portare tale atto a essere fonte di un sapere? Il corso dipanerà la sua trama attraverso le implicazioni sollevate da queste interrogazioni. Portando in particolare la sua attenzione all’intreccio esistente tra il suono della voce e la “cecità” come luogo d’incontro di una testimonianza di per sé “impossibile”.

Modalità d'esame

L’esame verrà condotto in forma di colloquio orale.