Master Universitario in Didattica e Psicopedagogia per i disturbi specifici dell'apprendimento - DSA (I livello)

Corso disattivato

Presentazione

Le finalità e gli obiettivi del master sono indicati nella legge 170/10, ma anche dalla più avvertita ricerca scientifica che impone un approccio che si fondi sulla valorizzazione delle dimensioni psico-pedagogiche-didattiche necessarie al successo formativo degli studenti DSA. L'Università di Verona svolge attività di ricerca, didattica e formazione nell'ambito della pedagogia speciale, della didattica speciale, della psicologia dell’apprendimento e dell’educazione, anche in riferimento ai Disturbi Specifici di Apprendimento. Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e la Conferenza nazionale permanente dei Presidi delle Facoltà di Scienze della Formazione hanno sottoscritto in data 5 luglio 2011 un Accordo-Quadro per l'attivazione di Master universitari e Corsi di Perfezionamento e aggiornamento professionale sulla didattica e la psicopedagogia per i Disturbi Specifici di Apprendimento, al quale è allegato uno schema che ne specifica la struttura ed i contenuti. A questo Accordo-quadro si fa riferimento per l'attivazione del master che è supportato dall'USR del Veneto che ha tra i propri obiettivi istituzionali lo sviluppo e la realizzazione delle attività formative rivolte a Dirigenti e Docenti utili a sostenere il corretto processo di insegnamento/apprendimento per garantire il diritto allo studio degli alunni e degli studenti con diagnosi di Disturbo Specifico di Apprendimento (di seguito “DSA”), ai sensi dalla Legge 170/2010.
 
 

Scheda del corso

Tipo
Master
Durata
1 anni
Organo di controllo
Comitato scientifico del Master Universitario in Didattica e psicopedagogia per i disturbi specifici dell'apprendimento - DSA
Sede
VERONA
Dipartimento di riferimento
Scienze Umane
Macro area
Scienze Umanistiche
Area disciplinare
Formazione, Filosofia e Servizio Sociale