Laurea magistrale in Scienze pedagogiche

logo

Presentazione

Il corso offre una preparazione avanzata nell'ambito delle molteplici attività educative in cui sia richiesta la presenza di un professionista, esperto in problematiche di natura pedagogica o in possesso di una specifica competenza nel coordinamento e nella gestione di servizi educativi.
Il laureato magistrale potrà operare sia in un contesto educativo in cui siano richieste competenze di consulenza pedagogica (analisi, progettazione, azione, valutazione, ricerca e formazione) sia nel contesto dell'organizzazione e del coordinamento di servizi educativi.
Tali competenze sono raggiunte attraverso insegnamenti pedagogici con un forte carattere interdisciplinare, articolati secondo finalità di carattere metodologico, epistemologico e riflessivo.
A supporto della didattica tradizionale, il corso prevede un tirocinio obbligatorio e la presenza di alcune attività di laboratorio, a scelta, collegate a singoli insegnamenti.
Il corso prepara all'acquisizione del profilo professionale del/della pedagogista, come definito dalla Legge n. 205, 27/12/2017, Commi 594-601. Il corso forma figure professionali competenti nel campo della consulenza pedagogica e del coordinamento e della gestione di servizi che "operano nei servizi e nei presidi socio‐educativi e socio‐assistenziali, nei confronti di persone di ogni età, prioritariamente nei seguenti ambiti: educativo e formativo; scolastico; socio‐assistenziale, limitatamente agli aspetti socio‐educativi; della genitorialità e della famiglia; culturale; giudiziario; ambientale; sportivo e motorio; dell'integrazione e della cooperazione internazionale".
Possibili sbocchi lavorativi sono nell'ambito delle realtà pubbliche, private o del privato sociale e della libera professione. È possibile, anche, diventare insegnanti nella scuola secondaria di II grado (classe A018 – Filosofia e Scienze Umane) previo completamento del percorso di ammissione all'insegnamento.
Il corso di studio prevede la possibilità di svolgere periodi all'estero attraverso il programma Erasmus e i progetti di tirocinio.

Scheda Unica Annuale (SUA-CdS)
Nell’ambito di un sistema di Assicurazione della Qualità, il Corso di Studio rende disponibili a tutti gli interessati informazioni complete, aggiornate e facilmente reperibili su obiettivi, attività formative, risorse utilizzate e risultati conseguiti.​ Queste informazioni sono riportate nella Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) ​che​ contiene una Presentazione e tre sezioni pubbliche (Obiettivi della formazione, Esperienza dello studente, Risultati della formazione) che costituiscono insieme lo strumento di informazione completa su ciascun Corso di Studio. Contiene ​inoltre ​una sezione organizzativa che non è pubblica (Organizzazione e gestione della Qualità).
La Scheda Unica Annuale (SUA-CdS) è uno strumento gestionale funzionale alla progettazione, alla realizzazione, all'autovalutazione e alla ri-progettazione del Corso di Studio, utile anche per lo studente per la scelta del corso di studio.

Dati statistici del corso di studi su opinione degli studenti, carriera universitaria e sbocchi occupazionali



Scheda del corso

Tipo
Corsi di laurea magistrale
Durata
2 anni
Classe di appartenenza
LM-85 - Classe delle lauree magistrali in scienze pedagogiche
Organo di controllo
Collegio Didattico di Scienze Pedagogiche
Referente
Antonietta De Vita
Informazioni
U.O. Didattica e Studenti Scienze Umane
Gestione didattica e studenti
Unità operativa Didattica e Studenti Scienze Umane
Sede
VERONA
Dipartimento di riferimento
Scienze Umane
Macro area
Scienze Umanistiche
Area disciplinare
Formazione, Filosofia e Servizio Sociale